5 ore fa:A Cariati un monumento temporaneo fatto da un cumulo di scarpe per la Giornata della Memoria
6 ore fa:Le strade joniche della morte: tre ventenni perdono la vita vicino Pisticci
4 ore fa:I due calamai... verso le elezioni del tredicesimo Presidente della Repubblica
6 ore fa:Trasporto interregionale, a rischio il comparto. «Servono ammortizzatori sociali e blocco dei licenziamenti»
4 ore fa:Coro di cordoglio per la prematura scomparsa del dottor Cataldo Romeo
6 ore fa:Hai sempre preferito il camice alla cravatta, la trincea ai tavoli di comando
4 minuti fa:Rapinò una banca, incastrato dalle prove biologiche rimaste sulla calzamaglia usata per nascondere il volto
19 minuti fa:Covid, in Calabria calano i contagi e i ricoveri ma si registrano 7 vittime
7 ore fa:Lavoratori sempre più più poveri. «Introdurre il costo minimo del salario a 9,66 euro l'ora»
5 ore fa:Psicosi da Covid-19 e aumento dei pazienti in cura: Ecco cosa emerge da una ricerca calabrese

Esonda il Crati: i vigili del fuoco stanno procedendo all'evacuazione di alcune famiglie - VIDEO

CORIGLIANO-ROSSANO - Si stanno effettuando in questi momenti le attività di evacuazione di alcune famiglie in contrada Foggia nel comune di Corigliano-Rossano, interessata da quasi mezzo metro d'acqua, dopo che il Crati, attorno alle 14, ha rotto l'argine ed è esondato nell'area residenziale e agricola.

Sul posto sta operando, per il momento, una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano-Rossano, guidati da caposquadra Larocca (squadra Tucci, Lappano, Forte e Gallo) che con i mezzi anfibi è subito intervenuta per mettere al sicuro alcuni nuclei di persone. C'è grande tensione ed evidente preoccupazione per l'evolversi della vicenda considerato che continua a piovere sia sull'Appennino tirrenico che nell'area di Cosenza e la piena del fiume non è ancora passata.

Si attendono, tra gli altri, gli interventi di somma urgenza per tamponare la falla che si è aperta sull'argine.