5 ore fa:Statale 106, incidente a Frasso Amarelli: centauro e automobilista feriti
5 ore fa:Covid, in Calabria si contano 77 nuovi positivi - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
2 ore fa:Trebisacce, nuovi dubbi e interrogativi sulla riapertura dell'ospedale Chidichimo: «Penalizzato»
4 ore fa:Facoltà di Medicina all'Unical: si parte già dall'anno accademico 2021-2022
3 ore fa:«I Livelli essenziali di assistenza (Lea) in Calabria sono sotto la media. Necessario intervenire»
3 ore fa:Cariati, E-state in fiera dal 29 giugno al 15 settembre sul lungomare Colombo
3 ore fa:Bomba incendiaria nel cantiere della scuola di Nubrica, ferma condanna dell'Amministrazione comunale
5 ore fa:Agostinelli è presidente dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio
3 ore fa:Un'estate al mare anche per i nostri amici a 4 zampe!
3 ore fa:COSA SUCCEDE IN CITTA - 3,2,1... È arrivata l'estate. Siamo pronti?

La Bocconi lancia una sfida di logica, il plesso Monachelle risponde: ecco i vincitori

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Passione per “i rompicapo”, voglia di mettersi in gioco, sfidare se stessi e gli altri in otto quesiti di logica, ma soprattutto tanta, tanta voglia di tornare alla normalità al di là del covid.

Sono questi gli ingredienti dei “Giochi d’Autunno” che hanno visto protagonisti 45 alunni della scuola primaria del plesso Monachelle, Istituto Comprensivo 2 Rossano guidato dalla dirigente Celestina D’Alessandro.

«Non una semplice sfida – ci svela la docente Angela Tallarico, organizzatrice dei giochi – ma una esperienza bella e formativa che aiuta i ragazzi alla concentrazione e al ragionamento. Una competizione che stimola la mente in modo piacevole e ludico, tanto che chi la prova, vuole ripeterla l’anno successivo».

Hanno partecipato gli alunni delle classi quarte della docente Cristina Savoia e quelli delle classi quinte, con il supporto della docente Catia Mancuso.

A salire sul “podio” al primo posto Beatrice Felicetti (classe quinta), al secondo Diego Pometti (già vincitore lo scorso anno dei “Giochi matematici del Mediterraneo”) e al terzo Lorenza Lepera (entrambi di quarta) che proprio oggi hanno ricevuto le coppe e gli attestati di partecipazione a questa sfida lanciata dalla Primsten Bocconi.

Ma il bello di questa competizione è che la vittoria è un aspetto secondario. Tutti e 45 i bambini che hanno partecipato riceveranno una medaglia e l’attestato di partecipazione, perché ognuno nel suo piccolo ha vinto: «Tutti si sono messi in gioco – continua la docente – il loro impegno e la loro voglia di partecipare ci ha piacevolmente stupito. Anche chi non è particolarmente portato per la matematica ha partecipato e si è divertito e questo credo sia il risultato più importante».

 

Giusi Grilletta
Autore: Giusi Grilletta

Da sempre impegnata in attività per il prossimo, è curiosa, gentile e sensibile. Laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, consegue la magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano. Continua oggi i suoi studi in Pedagogia per ampliare le sue conoscenze. Ha lavorato presso agenzie di comunicazione (Lenin Montesanto Comunicazione e Lobbing) e editori calabresi (Falco Editore). Si è occupata di elaborare comunicati stampa, gestire pagine social, raccogliere e selezionare articoli per rassegne, correggere bozze e valutare testi inediti. Collabora come specialista SEO e comunicazione presso sviluppatori di siti internet. Appassionata di scrittura, partecipa a corsi creativi presso il Giffoni Film Festival e coltiva la sua passione scrivendo ancora oggi racconti (editi Ilfilorosso) che trasforma in audio-racconti pubblicati sul suo canale YouTube. Ama la letteratura, l’arte, il teatro e la cucina.