6 ore fa:Scoperto il mistero delle tende ProCiv: sono una discarica di “accessori contaminati”
8 ore fa:E se il Gigante di Pietra di Campana non fosse un guerriero?
6 ore fa:Infrastrutture, nuova mappatura reti TEN-T entro la fine dell'anno «ma lo Jonio è fuori»
7 ore fa:Corigliano-Rossano, Salvini fa tappa a Schiavonea. Ecco quando
7 ore fa:Crisi Stasi: l'unica soluzione è ricucire lo strappo con i dissidenti. Opposizione compatta: «Maggioranza senza numeri»
9 ore fa:Trebisacce, l’Istituto “Aletti” festeggia il ritorno a scuola
8 ore fa:REGIONALI 2021 - Mannarino (Circoscrizione Nord): «Terme Luigiane, sì ad ascolto no a provocazioni»
7 ore fa:Tutti pazzi per il campione Lavia un «talento che porta alto il nome di Corigliano-Rossano»
8 ore fa:A San Basile anno nuovo, scuola nuova. Tamburi: «Edificio da guinness dei primati»
7 ore fa:Gal Pollino, sono 23 le aziende che hanno aderito Distretto del cibo calabro-lucano

Castrovillari, XVI edizione di “Suoni Festival Etno Jazz”. Omaggio a Édith Piaf

2 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Omaggio ad Édith Piaf una grande interprete del filone della chanson, nel periodo dagli anni '30 agli anni '60; "l'ugola insanguinata" di un passerotto, la sua voce era caratterizzata da numerose sfumature, per la terza di “Suoni” Festival Etno giunto alla XVI Edizione. Un cartellone di primo piano senza perdere di vista quello che è stato l’obiettivo primario della manifestazione, e cioè, la valorizzazione di talenti musicali locali affiancati a noti musicisti di provata esperienza e riconosciuta capacità artistica.

La manifestazione organizzata dalla Pro Loco cittadina, presidente Eugenio Iannelli, e direzione artistica affidata a Gerardo Bonifati, inserita nel brand “Castrovillari Città Festival”. "Edith e le icone di Francia" di e con Sarah Biacchi e Luca Proietti.  Un viaggio che racconta la portentosa storia di Edith Piaf e alcuni fra i suoi brani più celebri, da "Je ne regrette rien", a "Milord", da "L'Accordeoniste" a "Milord" solo per citarne alcuni.

A seguire, nella corte del Castello Aragonese di Castrovillari, suoni e melodie d'autore in lingua siciliana con “E poi ci su i paroli“ con Eleonora Bordonaro e Diana Tejera. Un concerto ritmico, sensuale, energico, teatrale nei contenuti e leggero per attitudine. Dal nuovo lavoro discografico omonimo, prodotto artisticamente da Puccio Castrogiovanni, prende vita Moviti Ferma, un live intimo e dirompente in cui la teatralità della lingua siciliana si scioglie nell’intreccio ritmico di marranzano e percussioni. In uno spettacolo composito e corale, Eleonora Bordonaro, costruisce connessioni artistiche per un omaggio alla creatività dell’area etnea, in cui autori e musicisti rinvigoriscono il patrimonio culturale dell’isola con i suoni della contemporaneità.

I testi di Moviti Ferma, finalista alle Targhe Tenco 2020, nascono dalla forza creativa di tanti artisti che rappresentano una città curiosa e vivace: Biagio Guerrera poeta, Carmelo Chiaramonte chef, Marinella Fiume, linguista, ex sindaca, Gaspare Balsamo e Giovanni Calcagno attori, Saro Urzì gestore dello storico locale Nievski. E come ogni sera ricordando Astor Piazzolla a 100 anni dalla nascita co Camillo Maffia che eseguirà “Vuelvo ar sur “.

Sarah BiacchiCantante polivocalista, mezzosoprano, attrice, regista. All'attivo quasi sessanta repliche di "Edith", un immenso amore per Parigi e oltre quaranta ruoli debuttati fra lirica e teatro di prosa. È la prossima protagonista di puntata come attrice e cantante lirica nella fiction "Fosca Innocenti - Un commissario in provincia" in onda il prossimo autunno sulle reti Mediaset.

Eleonora Bordonaro è cantautrice, interprete e ricercatrice siciliana di Paternò, si occupa di musica popolare reinterpretando canti siciliani di tradizione orale, con particolare attenzione al racconto del mondo femminile. Dal 2008 è cantante solista dell’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, diretta da Ambrogio Sparagna.

Biglietto d’ingresso € 5.00: Ingresso contingentato, sedute distanziate,  fino ad esaurimento posti. Si consiglia la prenotazione al numero 0981-27750. L’evento è organizzato dalla Pro Loco cittadina, con il contributo del Comune di Castrovillari  con il brand “ Castrovillari Città Festival”.

(fonte foto clabriatours.org)

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.