2 ore fa:La Coalizione della Straface fa l'elenco dei «candidati collegati a ditte beneficiarie del comune»
3 ore fa:Premio Giuliano Sangineti: premiazione di giornalisti e studenti
1 ora fa:Pomillo vuole continuare «nel buon governo, per fare di Vaccarizzo un comune a zero emissioni»
30 minuti fa:Aperto l'aggiornamento graduatorie Personale Ata. «Circa 3 milioni di meridionali torneranno vicino casa»
5 ore fa:All Inclusive, al Polo Liceale di Rossano un anno di consapevolezza per l'inclusione
4 ore fa:Il Napoli Club di Castrovillari pronto ad ospitare il VI Raduno Unione Azzurri nel Mondo
2 ore fa:Alto impatto, getta la droga dal balcone durante una perquisizione: arrestato
4 ore fa:Imponente intervento del Governo Meloni per la sicurezza e lo sviluppo in Calabria
3 ore fa:Avanti per Caloveto denuncia una delle liste avversarie: «Programma elettorale copiato»
1 ora fa:Sabato 15 giugno parte la 30esima stagione di Odissea 2000. Domenica si esibirà Aka 7even

Corigliano-Rossano pronta ad ospitare un convegno su Gianni Rodari

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – "La fantasia non è un lupo cattivo del quale si debba aver paura". Questa è una delle tante massime di Gianni Rodari, il "maestro di Omegna" considerato uno dei più importanti scrittori per l'infanzia di ogni tempo. Le celebrazioni del suo centenario non sono ancora finite e danno l'opportunità di riflettere sull'importanza fondamentale della letteratura per l'infanzia. Uno degli appuntamenti di #100RodariinCoRo, la serie di azioni organizzate dall'assessorato alla Città della Cultura e della Solidarietà di Corigliano-Rossano, per ricordare i cento anni dalla nascita di Gianni Rodari, nell'ambito della programmazione culturale avviata lo scorso anno in collaborazione con Coccole Books, si svolgerà il 27 febbraio alle 15.30.

"RODARI 100+1" sarà un convegno digitale per parlare non solo di Rodari, ma anche della letteratura per ragazzi, in un momento come quello della pandemia da Covid 19 dove i minori sono fra i soggetti più deboli e soli nella loro psicologia. Oltre a Gianni Rodari, sarà esaminata la figura di Carmine De Luca, cittadino illustre di Corigliano-Rossano, una delle figure più importanti della letteratura per ragazzi, attraverso il ricordo umano e scientifico di Giovanni Pistoia che sarà presente all'incontro insieme a Walter Fochesato, esperto di letteratura per ragazzi, e a Pino Boero, docente universitario e fra i massimi esperti di studi rodariani. Non mancheranno i saluti dell'assessore Donatella Novellis che ha fortemente voluto l'appuntamento ed è stata fra gli organizzatori di tutto il programma di #100RodariinCoro. L'assessore si è adoperata anche perché la città riconosca e tramandi il valore di un suo figlio illustre come Carmine De Luca. Agli interventi dei vari relatori seguirà un dibattito aperto alle comunità scolastiche e a quanti vorranno seguire l'incontro.

«Oggi più che mai la letteratura per ragazzi assume un valore sempre più importante. Si parla ai più giovani per raggiungere i più grandi - queste le parole dell'assessore Novellis presentando l'iniziativa - I libri possono essere il ponte per ostacolare la solitudine che la pandemia ha portato con sé. Sono felice che RODARI 100+1 abbia dei relatori così prestigiosi in grado di aiutarci a capire quanto la letteratura possa essere utile alla nostra vita, specie in questo momento così complesso. Invito quante più persone possibile a seguire l'incontro».

«Il mio invito è rivolto a tutte le istituzioni scolastiche – ha affermato il sindaco Stasi – seguite l'incontro, partecipate al dibattito che seguirà. Leggere apre la mente a mondi nuovi e aiuta a pensare. E oggi più che mai abbiamo bisogno di persone da pensiero libero»

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.