2 ore fa:In Calabria «occorre rilanciare la medicina territoriale e la centralità del management sanitario»
17 ore fa:Cosenza, ecco i vincitori del festival della cinematografia sportiva
4 ore fa:Fondi consiliari, la Lega restituisce 155mila euro alla Regione «dimostrando di essere virtuosa»
3 ore fa:Ad Altomonte ogni alunno potrà fare “un tuffo nell’arte alla ricerca di se stesso”
18 ore fa:Co-Ro, «la partenza dell’anno scolastico è un importante segnale»
17 ore fa:Calcio, Castrovillari alla ricerca della prima vittoria casalinga
5 ore fa:Personale di pittura di Nigro al Castello Aragonese di Castrovillari
18 ore fa:Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP, presentata oggi la nuova campagna di comunicazione
1 ora fa:Riunione politica-programmatica della Lega a Corigliano-Rossano
1 ora fa:Corigliano-Rossano, Monsignor Maurizio Aloise ha fatto visita ai detenuti della Casa di reclusione

A Tarsia il primo evento nazionale per tutelare e valorizzare le farfalle

1 minuti di lettura

TARSIA - Saranno le Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del fiume Crati ad ospitare il primo evento nazionale di ALI, l’Associazione Lepidotterologica Italiana, la cui finalità è quella di promuovere lo studio e la conservazione dei Lepidotteri e di diffondere i risultati di attività e ricerche in ambito lepidotterologico.

Attraverso la ricerca, il monitoraggio, la conservazione, la divulgazione e la sensibilizzazione l’Associazione Lepidotterologica Italiana (ALI), vuole contribuire non solo a tutelare ma anche a valorizzare le farfalle e le falene del nostro Paese, che rimane la nazione europea con il maggior numero di specie di Lepidotteri.

Le Riserve, due aree umide tra le più interessanti del sud Italia, si prestano per clima, habitat e vegetazione ad ospitare diverse specie di lepidotteri, anche di interesse conservazionistico.

Per questo l’Ente gestore delle Riserve ha accolto l’invito di ALI ha patrocinando ed ospitando questo primo evento nazionale.

I lavori, che si svolgeranno dal 15 al 17 ottobre 2021, prenderanno il via venerdì 15 presso il Centro Visitatori delle Riserve di Palazzo Rossi di Tarsia (Cs), con la presentazione dell’evento, alla quale interverranno Agostino Brusco, Direttore delle Riserve, Stefano Scalercio del Comitato organizzatore di ALI e Paolo Mazzei, Presidente di ALI.

L’evento, trasmesso anche on-line in modalità webinar, sarà articolato in comunicazioni scientifiche e divulgative da parte dei ricercatori e degli esperti partecipanti e in attività su campo all’interno delle Riserve del Lago di Tarsia e della Foce del fiume Crati, con la raccolta e il campionamento di specie e i risultati della ricerca saranno illustrati nel giorno di chiusura dell’evento, previsto per domenica 17 ottobre.

(fonte foto secoloXIX)

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.