15 ore fa:Il talentuoso pallavolista Laurenzano passa alla Prisma Taranto in SuperLega
14 ore fa:IL ROTOCALCO DELL'ECO - Una settimana di notizie in pillole
6 ore fa:Grandinata, Udc Cassano: «Regione celere, già domani sul territorio per quantizzare i danni»
6 ore fa:La grande festa di San Francesco di Paola sarà celebrata il 27 giugno
7 ore fa:La Sibaritide perde un pezzo di giornalismo: se ne va Antonio Benvenuto
10 ore fa:Covid, in Calabria continuano a diminuire i nuovi casi (+72) - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
6 ore fa:Giustizia, Papasso scrive a neo presidente del tribunale di Castrovillari: «Massima collaborazione»
15 ore fa:Eccezionale grandinata nella Sibaritide, Coldiretti chiede immediata ricognizione dei danni
16 ore fa:Miss Hitler, difesa dall’avvocato Francesco Nicoletti, non risponde al gip
11 ore fa:ARIE E RECITATIVI – Vicoli, belve e verità

Domani a San Bernardino la premiazione del concorso Gianni Rodari

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Domani (mercoledì 9 giugno) dalle ore 17, nel Chiostro di Palazzo San Bernardino, si terrà la premiazione ufficiale della prima edizione del concorso letterario Gianni Rodari.

Il concorso è nato lo scorso anno scolastico in seno alle celebrazioni #100RodariInCoRo per i cento anni del "maestro di Omegna", uno dei più importanti scrittori per l'infanzia di ogni tempo, protagonisti I bambini delle classi terze e quarte delle scuole primarie di Corigliano-Rossano.

Organizzato dall'assessorato alla Città della Cultura e della Solidarietà insieme alla casa editrice per l'infanzia Coccole Books, il concorso ha visto il patrocinio del Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione Calabria e del Comune di Omegna, città natale del celebre scrittore. La giuria è stata presieduta dal professore Walter Fochesato, coadiuvato da Anna Lavatelli, già vincitrice del Premio Andersen, Daniela Valente e Cristina Servidio.

Il premio segue l'importante convegno digitale svoltosi il 27 febbraio, in piena emergenza pandemica, con relatori di rilevanza e prestigio nazionale che voleva non solo raccontare Gianni Rodari e Carmine De Luca, ma indagare l'importanza della letteratura per ragazzi, proprio in un momento in cui i minori sono stati fra i soggetti più deboli e soli nella loro psicologia.

Grande soddisfazione è stata espressa dall'assessore Donatella Novellis e dal sindaco Flavio Stasi, per il risultato ottenuto che premia il percorso che l'amministrazione comunale continua a promuovere per creare opportunità ed occasioni che siano da stimolo alla lettura e alla creatività, come chiave di crescita, dal basso, per l'intera comunità. La Novellis coglie l'occasione per ringraziare le bambine ed i bambini ed i propri insegnanti per l'impegno profuso, sotto l'indirizzo attento dei dirigenti scolastici.

«Oggi più che mai la letteratura per ragazzi assume un valore sempre più importante. Si parla ai più giovani per raggiungere i più grandi - queste le parole dell'assessore Novellis presentando l'iniziativa - I libri e la lettura sono strumento di crescita e libertà. Le numerose filastrocche originali, oltre 200, ispirate alla cura dell'ambiente ed al binomio fantastico gatto e sapone, composte dai nostri bambini hanno dato origine ad un volume che potremo sfogliare, su cui riflettere e che nella dedica iniziale ho voluto dedicare "Alle bambine ed ai bambini di Corigliano-Rossano e del mondo intero, alla libertà dei loro sorrisi"».

 La filastrocca vincitrice ha ispirato la grafica del manifesto ambientalista che sarà diffuso nel territorio.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.