19 ore fa:Co-Ro, «la partenza dell’anno scolastico è un importante segnale»
18 ore fa:Calcio, Castrovillari alla ricerca della prima vittoria casalinga
18 ore fa:Cosenza, ecco i vincitori del festival della cinematografia sportiva
19 ore fa:Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP, presentata oggi la nuova campagna di comunicazione
2 ore fa:Riunione politica-programmatica della Lega a Corigliano-Rossano
6 ore fa:Personale di pittura di Nigro al Castello Aragonese di Castrovillari
3 ore fa:In Calabria «occorre rilanciare la medicina territoriale e la centralità del management sanitario»
2 ore fa:Corigliano-Rossano, Monsignor Maurizio Aloise ha fatto visita ai detenuti della Casa di reclusione
5 ore fa:Fondi consiliari, la Lega restituisce 155mila euro alla Regione «dimostrando di essere virtuosa»
4 ore fa:Ad Altomonte ogni alunno potrà fare “un tuffo nell’arte alla ricerca di se stesso”

Volley maschile, l’Italia sul tetto d’Europa anche grazie al rossanese Lavia

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Ieri sera la nazionale di volley maschile è salita sul gradino più alto del podio: l’Italia ha vinto gli Europei 2021. Non accadeva da 16 anni.

Una vittoria che ci inorgoglisce non solo come italiani ma come cittadini di Corigliano-Rossano, dato che anche la nostra Città era lì sul campo a combattere, con gli attacchi atomici di Daniele Lavia.

La vittoria sulla Slovenia per 3-2 è stata quasi inaspettata, dato che gli inizi non erano stati dei migliori. Ma gli azzurri, guidati da Fefé De Giorgi sono riusciti a superare anche quest’ultimo ostacolo vincendo in rimonta, riuscendo a ribaltare completamente il risultato finale e rendendo la vittoria ancora più dolce.

A tutti loro vanno i complimenti dell’intera Nazione che in quest’anno magico sta collezionando vittorie e traguardi nello sport come mai prima: dagli europei di calcio alle medaglie olimpiche è un susseguirsi di emozioni che ci riempie di orgoglio.

(fonte foto stadio sport)

Giusi Grilletta
Autore: Giusi Grilletta

Da sempre impegnata in attività per il prossimo, è curiosa, gentile e sensibile. Laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, consegue la magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano. Continua oggi i suoi studi in Pedagogia per ampliare le sue conoscenze. Ha lavorato presso agenzie di comunicazione (Lenin Montesanto Comunicazione e Lobbing) e editori calabresi (Falco Editore). Si è occupata di elaborare comunicati stampa, gestire pagine social, raccogliere e selezionare articoli per rassegne, correggere bozze e valutare testi inediti. Collabora come specialista SEO e comunicazione presso sviluppatori di siti internet. Appassionata di scrittura, partecipa a corsi creativi presso il Giffoni Film Festival e coltiva la sua passione scrivendo ancora oggi racconti (editi Ilfilorosso) che trasforma in audio-racconti pubblicati sul suo canale YouTube. Ama la letteratura, l’arte, il teatro e la cucina.