2 ore fa:Piazze belle e ruggenti, i grandi eventi e quel must che fa moda e tendenza. A che prezzo?
4 ore fa:La Sila e i tessuti di Celestino protagonisti della Milano Fashion Week con Claudio Greco
15 minuti fa:Il magazine "L Football" del corissanese Giuseppe Berardi premiato agli European Enterprise Awards '23
3 ore fa:Gli studenti dell'Istituto Troccoli di Lauropoli protagonisti del concorso letterario sulla Shoah
4 ore fa:Bomba d’acqua a Cariati: «Il comune regge grazie a prevenzione e manutenzione». Ma c'è chi non la pensa così
1 ora fa:Trebisacce, i campioncini dello Sport Academy AJ all'Experience Frosinone
1 ora fa:Contrasto alla povertà, il Comune di Cariati cerca 10 professionisti
6 ore fa:Con Ryanair e i MID rafforzare destinazione Calabria: «Ora si può»
2 ore fa:Asd Castrovillari, Caramia ci riprova nelle Marche alla 100km del Conero
45 minuti fa:L'Aletti di Trebisacce apre le porte dell'istituto per il progetto Ptof "Sulla buona strada"

Tutti gli operai forestali in Calabria Verde. Così Occhiuto fa la lotta al precariato

1 minuti di lettura

REGGIO CALABRIA - «Quello della lotta alle sacche di precariato è uno dei punti fondamentali di questa amministrazione regionale a guida Occhiuto che sin dal suo insediamento sta mettendo in campo quante più risorse possibili per andare verso la stabilizzazione dei precari storici calabresi. In questa direzione va la norma approvata ieri pomeriggio in Consiglio regionale che prevede il passaggio a Calabria Verde dei lavoratori rientranti nel bacino delle leggi 40 e 15 e quelli dei consorzi di bonifica».

Così in una nota l'On. Pasqualina Straface Presidente della Terza Commissione Regionale Sanità, Attività Sociali, Culturali e Formative.

«È un giorno importante questo per tanti lavoratori che finalmente dal prossimo 1 dicembre transiteranno in Calabria Verde con tutte le tutele e le garanzie di un inquadramento lavorativo dignitoso. Il nostro impegno nella lotta al precariato continua ad andare avanti senza sosta mettendo in campo ogni strumento a disposizione per dare finalmente stabilità a tanti lavoratori e a tante famiglie calabresi».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.