3 ore fa:Post voto. Ad Acquaformosa volano le poltrone dai balconi del Comune ma la neo sindaca smentisce
3 ore fa:Degrado alle Terme di Spezzano Albanese: «Una storia di malagestione che dura da anni»
2 ore fa:Antonello Graziano è il nuovo vicepresidente nazionale di Federsanità
7 ore fa:Straface sarà sia consigliere comunale a Co-Ro che consigliere regionale
5 ore fa:A Corigliano-Rossano arriva Roberto Emanuelli
8 ore fa:Cicogna bianca, nidificazione a rischio per attività di addestramento di cani da caccia
9 ore fa:Elezioni, Tavernise (M5s): «Sul territorio siamo forza concreta »
6 ore fa:Zes unica, Coldiretti: «Bene estensione del credito alle imprese agricole che trasformano e commercializzano»
6 ore fa:Cassano, Guerrieri: «Lavoriamo a una lista di partito per le prossime elezioni comunali del 2025»
8 ore fa:Cassano Jonio, al via i lavori di messa in sicurezza di località Grotta della Rena

Cgil Longobucco aderisce alla manifestazione contro il Decreto Calderoli sull'autonomia differenziata

1 minuti di lettura

LONGOBUCCO - Le aree interne vivono una situazione di disagio estremo per la mancanza di servizi essenziali come Sanità, Scuola e Lavoro. Per questo la Cgil di Longobucco ha deciso di aderire alla manifestazione contro il decreto Calderoli sull’autonomia differenziata, decreto che penalizzerà la già fragile economia di questi paesi.

«Nei mesi scorsi abbiamo contribuito alla raccolta firme a sostegno del Decreto Vallone raccogliendone 150. Ringraziamo pertanto i sindaci della Sila Greca e della Valle del Trionto per la loro collaborazione: Alfonso Benevento di Bocchigliero, Umberto Mazza di Caloveto, Agostino Chiarello di Campana, Luigi Lettieri di Cropalati, Giovanni Pirillo di Longobucco, Stefano Graziano di Plaudi».

La Cgil invita i consiglieri comunali, le associazioni e i partiti politici ad aderire alla manifestazione che si terrà il 10 giugno 2023 a Cosenza a Piazza Loreto alle ore 9:30. Per chi vorrà partecipare, previa comunicazione, il pullman partirà da Longobucco alle ore 8:00.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.