2 ore fa:La Vignetta dell'Eco
1 ora fa:Fusione Cassano-Castrovillari, quali sono le reali motivazioni alla base di questo lungimirante progetto?
1 ora fa:I Ciommetti, due giovani dall'animo antico che profuma di tradizione: la loro vita da osti
58 minuti fa:Gli studenti di Morano a scuola di legalità con i carabinieri della compagnia di Castrovillari
4 ore fa:Co-Ro, finanziamento da oltre 1milione di euro per l’asilo nido comunale di via Maradea
4 ore fa:All’Istituto “Palma” di Co-Ro riflessione sulla Shoah attraverso l’arte
2 ore fa:La presenza dei Salesiani in città, 29 anni di attività formativa ed educativa non solo per i giovani
3 ore fa:Strategie elettorali: dalla mossa del cavallo a quella del Re
2 ore fa:Auser Corigliano collabora con le scuole del territorio per dar vita al Bosco Urbano
3 ore fa:Niente voli diretti Crotone-Roma. «Una situazione imbarazzante che dovrebbe far riflettere»

A Co-Ro la scuola di via Ariosto «è in una situazione vergognosa di degrado e abbandono totale»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «Quella che un tempo era l'importante e decorosa scuola elementare di Via Ariosto, da ormai due anni non è altro che il simbolo di una situazione vergognosa di degrado e di abbandono totale».

È quanto scrive in una nota stampa Gianni Corrado del “Movimento del Territorio con Pasqualina Straface” che così continua: «Una situazione che numerose mamme di alunni ci hanno segnalato in questi giorni (in allegato le foto che testimoniano il tutto), poiché come sopra riportato, da due anni ormai la scuola in questione non è funzionante e gli alunni sono stati trasferiti in un'altra struttura presente in Via Crotone di Corigliano scalo. Una struttura non proprio ideale per questi alunni dal momento che è sprovvista di uno spazio funzionale a svolgere attività motoria, sprovvista di una tettoia volta a riparare dalla pioggia gli alunni che ogni mattina devono attraversare la lunga gradinata che collega l'atrio scolastico con la strada, nonché la quasi totale assenza di parcheggi».

«Pertanto, - aggiunge - alla luce di tutto ciò, sarebbe necessario un intervento immediato volto a riqualificare la struttura scolastica di Via Ariosto, una struttura che attualmente presenta gravi criticità di degrado ambientale e sicurezza sociale, che interessa non solo le numerose famiglie che risiedono nella zona, le vicine attività commerciali, ma tutta la comunità dell'area urbana di Corigliano».

«All'interno della stessa infatti possiamo trovare, rifiuti di ogni tipo, vetri rotti, e la presenza di una forte vegetazione che provoca il proliferarsi di animali quali roditori e insetti pericolosi da un punto di vista igienico sanitario. Tale struttura risulta inoltre priva di una sicura recinzione idonea ad evitare l'ingresso di vandali che nelle ore notturne scatenano la loro inciviltà all'interno del plesso ma soprattutto dei bimbi che durante la giornata giocano nei pressi dell'immediata villetta di Via Telesio. Con tale comunicato ho voluto dare forza al grido di allarme lanciato da queste famiglie in attesa e nella speranza che l'amministrazione comunale mostri un minimo di interessamento su tale problematica» conclude.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.