2 ore fa:Gli alunni del "San Nilo" portano in scena il "Miles Gloriosus" di Plauto
1 ora fa:Crosia, arrestato un 36enne per spaccio di sostanza stupefacente
3 ore fa:Sanità, le liste d'atteso sono interminabili: i calabresi rinunciano alle cure o si rivolgono a privati
4 ore fa:Inaugurata la prima tartufaia sui terreni in uso al Crea
4 ore fa:In Calabria in arrivo altri 70 medici cubani nel prossimo mese
15 minuti fa:Italia Viva prende le difese di Filomena Greco: «Ha rinunciato alla prescrizione»
2 ore fa:Avvistato nel mare di Corigliano-Rossano un esemplare di "pesce scorpione"
45 minuti fa:“Copycat. Speranze replicabili”: una mostra archeologica nella casa circondariale di Castrovillari
3 ore fa:Co-Ro, questa sera il concerto "We Have a Dream" nella Cattedrale
1 ora fa:Amministrative a Frascineto, Tamburi: «Vogliamo fare della nostra comunità un paese normale»

Odissea 2000 Rossano, decise le riconferme

1 minuti di lettura
L’Odissea 2000 Rossano comunica di aver riconfermato per la stagione 2014/2015 i calcettisti Franciel Soso, Carmine Russo, Alessandro Calabretta, Domenico Arcidiacone, Josè Miglioranza e Rodrigo Aparecido Rosa detto Testa. Sei conferme che vanno ad aggiungersi a quella di Sapinho, che come già annunciato in precedenza, rivestirà il ruolo di player manager. La società gialloblù e il tecnico brasiliano hanno anche deciso di “promuovere” in pianta stabile nella prima squadra, gli under Benedetto Visciglia (portiere) e Giambattista Librandi (laterale). Dopo l’arrivo di Francesco Scervino e le riconferme ufficializzate oggi, inizia a prendere forma l’Odissea 2000 Rossano che affronterà il prossimo campionato di Serie A2. Ora l’attenzione dei dirigenti bizantini sarà rivolta nella ricerca di un paio di elementi che andranno a puntellare e definire il roster calabrese.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.