4:11 pm:Riapertura ospedale Cariati, Le Lampare: «L'occupazione sta sortendo effetti»
4:25 pm:Emergenza Covid, si potenzia la rete ospedaliera sul territorio cosentino
12:11 pm:L'Eco cambia muta e riparte con concrete ambizioni, nuovi sogni e una sfida: raccontare il territorio senza filtri
11:19 am:Sanità, Sileri: «Il nuovo Commissario avrà pieni poteri e opererà con la GdF»
12:11 pm:Covid-19, pronta un'azione di tracciamento su tutte le scuole di Corigliano-Rossano
5:30 pm:Covid, in Calabria dimezzati i contagi giornalieri (+294) ma è boom nel cosentino
5:11 pm:Emergenza Covid, Calabria Zona Arancione. Ecco cosa prevede la nuova ordinanza di Spirlì
12:11 pm:Corigliano-Rossano, Ortopedia nel caos. Stasi chiama a rapporto l'Asp di Cosenza
4:43 pm:Crisi agrumicola, Italia Viva: «Calamità, manodopera e mercato mix micidiale»
11:11 am:Reparto agrumicolo al collasso: «Amministrazione comunale incapace di dare soluzioni»

Incendio a Rossano, le fiamme insidiano la zona storica del cimitero cittadino

1 minuti di lettura
Un pericoloso incendio è divampato qualche ora sul versante sud-ovest del cimitero cittadino di Rossano, proprio a ridosso della zona dell'area cimiteriale storica dove sorge il grande cipresseto e dove insistono numerose cappelle. A prendere fuoco una zona ricca di vegetazione composta da uliveti e macchia mediterranea che, probabilmente, causa il grande caldo è andata a fuoco. Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Schiavonea, operativo - ricordiamo - nel periodo estivo che con l'ausilio di due autopompe sono riusciti a circoscrivere l'area del fuoco e ad evitare che le fiamme divorassero anche la folta vegetazione interna al camposanto e, quindi, anche le strutture cimiteriali e la vicina cappella centrale. Al momento non si registrano danni e la situazione sembra essere sotto controllo.
Redazione  Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.