7 ore fa:Stasi: «Graziano parla di una sanità che esiste solo nella sua testa»
5 ore fa:Gettate le basi per la collaborazione tra il Palma e la Biblioteca “Carmine De Luca”
7 ore fa:Il Comprensivo di Crosia primo in Italia alla richiesta di finanziamento per mobilità discenti e personale dell'Istruzione
4 ore fa:Tutta la Calabria del nord-est in preda alle fiamme: incendi da Oriolo a Paludi
2 ore fa:Un Biologo alla guida del Polo Liceale di Rossano
4 ore fa:Nefrologia, Sapia rilancia: «L'Asp bandisca un concorso per potenziare l'organico»
6 ore fa:Autonomia Differenziata, in Calabria nasce il coordinamento per il referendum
2 ore fa:Si è insediato il nuovo Prefetto di Cosenza Rosa Maria Padovano
1 ora fa:Il comune di Civita si unisce al cordoglio per la perdita di Lorenzo Francomano
3 ore fa:Il convegno su Autonomia Differenziata tra il ravvedimento di Occhiuto e l'assenza dei sindaci calabresi

Il duo pianistico di Jacopo Mai e Davide De Luca aprirà la stagione autunnale de "La Città della Musica"

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Sarà il concerto tenuto dal duo pianistico di Jacopo Mai e Davide De Luca ad aprire la sezione Autumn del cartellone concertistico della 28^ edizione de "La Città della Musica".

Il concerto gratuito n° 341 è in programma sabato 30 Settembre alle ore 19 presso la sala concerti del Centro Studi Musicali G. Verdi.

L'intero cartellone è sostenuto dal Comune di Corigliano-Rossano e dai numerosi partner privati che da molti anni contribuiscono alla realizzazione della kermesse musicale. Tra questi ricordiamo la Pro Loco Rossano "La Bizantina" Aps, Ass. Acam Beethoven Crotone, l'Ass. White Castle Corigliano, Ethos Profumerie Campana, Gruppo donatori di sangue Frates Rossano, Ristorante Le MacineRossano, Unipol Sai Rossano, Centro Ottico Pugliese Rossano, Gallo Azienda Agricola Corigliano, Ass. Vincenzino Filippelli Onlus, Grafosud Printing 3D Rossano e AR Service.

L'iniziativa è organizzata in collaborazione con il Festival Antonio Vivaldi, Sesta edizione, direzione artistica Maestro Alessandro Marano, Associazione Cosenza Autentica. Festival cofinanziato dal FUS, Ministero della cultura per il triennio 2022-2023-2024.

Il programma: F. Schubert: Fantasia in fa minore op. 103 D 940; S. Rachmaninoff: 6 pezzi op. 11, Barcarolle, Scherzo, Thème russe, Valse, Romance, Slava; C. Debussy: Petite suite, En bateau, Cortège, Menuet, Ballet.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.