7 ore fa:Brucia l'alto Jonio: incendi a Iti, Piana Caruso e Sibari
9 ore fa:Gallo alla mobilitazione Coldiretti Calabria "basta cinghiali": «La Regione farà la sua parte»
6 ore fa:Presto gemellati i comuni di San Cosmo Albanese e quello albanese di Mirdita
7 ore fa:Lo spoke ancora in sofferenza, Castrovillari fa quadrato attorno al suo ospedale
8 ore fa:Annunziata, entra in funzione il nuovo reparto di Ginecologia
9 ore fa:Apprendimento, promozione territoriale e divertimento: numeri raddoppiati per il “Calabria Summer Camp 2024”
5 ore fa:Laboratorio creativo a Corigliano-Rossano per il progetto Green future Erasmus+
5 ore fa:Elezione diretta del premier e abolizione dei senatori a vita: approvato Ddl costituzionale al Senato
6 ore fa:Saccomanno ringrazia la Calabria «per il risultato straordinario della Lega alle ultime elezioni»
8 ore fa:Autonomia differenziata, Graziano e De Nisi (Azione) chiedono ai deputati di votare "No"

Il pittore cariatese Leonardo Montesanto si aggiudica il Trofeo d'oro per le arti visive 2023

1 minuti di lettura

CARIATI – L'argano (in dialetto locale meglio conosciuto come "u ciucc"), una delle icone distintive della storica tradizione marinara, al centro e protagonista dell'acrilico su tela, e I nonni, opera realizzata con tecnica mista in bassorilievo, ad interpretare l'incontro tra generazioni, sono due narrazioni, due simboli e due prospettive che parlano di Cariati le opere dell'artista cariatese Leonardo Montesanto destinatario del Trofeo Leone d'oro per le arti visive 2023.

«La comunità non può che compiacersi con il proprio concittadino per il prestigioso riconoscimento tributatogli nei giorni scorsi dall'Artexpò Gallery di Venezia, a conferma – si legge nella motivazione – del suo impegno artistico per la promozione della sua arte.

Risultati come questi contribuiscono a portare alto il nome di Cariati oltre i confini regionali e a far conoscere e rivivere attraverso il linguaggio dell'arte che è universale e trasversale, senza spazio e tempo, la storia, l'eredità e l'esperienza di una terra di passato e futuro.

Il riconoscimento internazionale va ad aggiungersi alla collezione di attestazioni che impreziosiscono la carriera artistica di Montesanto come il Premio Eccellenze stilistiche – sguardi sull'arte contemporanea 2021 ritirato nella città di Palermo». 

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.