2 ore fa:La Vignetta dell'Eco
1 ora fa: Concluso a Cassano Jonio il raduno nazionale delle Città del Sollievo
7 ore fa:Il Co-Presidente della "Corigliano Volley" Natalino Gallo tra le eccellenze italiane premiate a Roma
27 minuti fa:Strage di Thurio, a Catanzaro l’ultimo saluto alla capotreno Maria Pansini,
2 ore fa:Partito Democratico, tutto gira attorno a Stasi… nella buona e nella cattiva sorte
5 ore fa:"Un giorno all'improvviso" è il Festival del teatro contemporaneo che a dicembre animerà la Calabria
7 ore fa: La presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola in visita in Calabria
4 ore fa:Co-Ro, la zona Momena cambierà volto: approvato il progetto del lungomare
5 ore fa:"Alto Impatto" a Schiavonea, effettuate perquisizioni alla ricerca di armi e sostanze stupefacenti
3 ore fa:ClemenDay, se la promozione del territorio fa rima con provocazione

Il “Grande dizionario comparato dei proverbi e dei modi di dire del Pollino” di Biagio Giuseppe Faillace

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Pubblicato dalla Rubbettino Editore con il patrocinio dell'Ente Parco del Pollino, Il Grande Dizionario Comparato dei Proverbi e Modi di dire del Pollino, area calabro-lucana, di Biagio Giuseppe Faillace da Morano, con prefazione del Professor Tullio De Mauro,  è frutto di un lavoro di ricerca sul campo durato circa quarant’anni.

L'opera, dedicata "alla laboriosa gente del Pollino", ha interessato la zona Lausberg dell’area calabro- lucana del Pollino, con particolare attenzione alle seguenti Comunità: in provincia di Potenza San Severino Lucano , Viggianello e relative Frazioni, Rotonda, Castelluccio Inferiore e Superiore; in provincia di Cosenza: Laino Borgo e Laino Castello, Mormanno, Morano Calabro, Castrovillari, Saracena, Altomonte; e i paesi arbresh di Frascineto, Civita, San Basile, Firmo, Lungro.

Un’opera monumentale che comprende ottocentottanta categorie, circa ventimila proverbi e modi dire, migliaia di proverbi di comparazione, con riferimenti linguistico-letterari e socio-antropologici al patrimonio paremiologico del mondo classico, a quello di origine dialettale, a quello italiano e straniero.

L’opera, unica nel campo della Dialettologia, come uno scrigno prezioso, racchiude il ricco patrimonio della lingua e della filosofia di vita della “Gente del Pollino”, vissuta intensamente tra sacrifici e speranza di rinascita, in cui la "sublime montagna del Pollino" diventa immagine sacra per nomen et numen di questa nostra Madre Terra.

Scrive Tullio De Mauro nella prefazione: «… la documentazione è imponente ed è preziosa per aprirci la via alla conoscenza dei dialetti del Pollino, per la sua rievocazione nella comune cultura e, soprattutto, per salvaguardare il patrimonio dialettale tradizionale offrendolo a insegnanti e alunni delle scuole. Riflettere sui documenti che Faillace ci offre non è un puro esercizio linguistico o archeologico, e non sarebbe poco, ma aiuta a ricostruire modi di vita che a volte troppo frettolosamente abbiamo messo da parte… Nel grande recupero delle tradizioni delle popolazioni italiane che si viene facendo, l’opera di Faillace segna un punto fermo di riferimento di cui tutti dobbiamo essergli grati».

L'opera può essere acquistata presso la libreria San Francesco, via Roma, Castrovillari, oppure richiederla direttamente alla Casa Editrice con spedizione gratuita.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.