3 ore fa:Il vice sindaco di Mormanno eletto nella Direzione Regionale del Partito Democratico
2 ore fa:L’appello di Co-Ro Pulita alla minoranza: «Basta strumentalizzare le tragedie per fini politici»
3 ore fa:Covid, in Calabria calano i contagi e i ricoveri ma si registrano 7 vittime
58 minuti fa:Auddino (M5S) dice no a Draghi Presidente della Repubblica
1 ora fa:“Il mansplaining spiegato a mia figlia” arriva al Teatro Garden di Rende
1 ora fa:Vaccini nelle scuole, in Calabria un bambino su tre della fascia 5-11 anni ha già fatto la prima dose
2 ore fa:Al preside Francesco Antonio Di Noia sia intitolata la Scuola Media “A. Toscano” del Centro Storico ausonico
3 ore fa:Rapinò una banca, incastrato dalle prove biologiche rimaste sulla calzamaglia usata per nascondere il volto
2 ore fa:Le Vignette dell'Eco
2 ore fa:Castrovillari, premiati i vincitori del concorso artistico “Io l’ambiente lo salvo così…”

La Befana della biodiversità: I carabinieri portano doni ai bambini

1 minuti di lettura

COSENZA - La Befana arriva per mano dei Carabinieri Forestale. Nel segno ormai della tradizione anche quest’anno i militari hanno organizzato una giornata speciale di educazione ambientale e solidarietà.

Una piacevole sorpresa per i piccoli degenti dell’Ospedale Civile dell’Annunziata di Cosenza quando i militari del Reparto Biodiversità di Cosenza, rappresentato dal Tenente Colonnello Angela Polillo, si sono visti consegnare dal personale sanitario i gadget dei Carabinieri, calendario Cites, zainetti in tela, quaderni e giochi. Subito dopo i militari, in collaborazione con la locale Stazione dell’Arma Forestale si sono recati a Castrovillari al reparto di Pediatria del plesso Ospedaliero “Ferrari” e alla casa famiglia “La casa di Y’shua” della città del Pollino.

L’Arma Forestale, nonostante il periodo pandemico che non ha permesso l’accesso ai reparti e alle strutture interessate a questa iniziativa, ha voluto comunque far sentire la propria vicinanza a piccoli e giovani che in questo momento si trovano in queste strutture ed al personale che vi opera. 

I Carabinieri nella giornata odierna saranno presenti in circa 50 tra reparti pediatrici di strutture ospedaliere e case famiglia in tutta Italia portando con loro un simbolo di natura e speranza rivolto ai circa 850 bambini ospitati e al personale sanitario e di assistenza impegnato durante l’Epifania.

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie delle informazioni. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia