5 ore fa:La Regione accelera sui vaccini: 18mila somministrazioni a domicilio
5 ore fa:A Co-Ro prende il via "Lib(e)riamoci in Città" con la presentazione del libro di Tommaso Greco
3 ore fa:Sindacato lavoratori poste della Cisl di Cosenza: Confermato Benvenuto come segretario
4 ore fa:La Regione al fianco delle aziende florovivaistiche: bando per oltre 800mila euro
5 ore fa:Perseguitava l'ex compagna, arrestato un agente della Polizia municipale di Corigliano-Rossano
4 ore fa:Lunedì saranno svelati tutti i dettagli dell’atteso Rural Food Festival di Castrovillari
4 ore fa:Crosia, inaugurato nella frazione Mirto il centro di raccolta comunale
5 ore fa: “È tempo di Volley” raccoglie consensi: nasce un’importante sinergia tra IC Tieri e Corigliano Volley
4 ore fa:Corigliano-Rossano, l’ultima “moda” politica: i Consigli comunali on the road
2 ore fa:Innovazione digitale, a Corigliano-Rossano già disponibili i certificati anagrafici on-line

Controlli dei Carabinieri Forestali: denuncia per pascolo abusivo e sequestro di fabbricato abusivo

1 minuti di lettura

COSENZA - Nei giorni scorsi i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Scalea, hanno effettuato una serie di controlli nel comune di Tortora  finalizzati a verificare il rispetto dei divieti nelle aree percorse dagli incendi.

A tal riguardo è stato denunciato un  allevatore della zona il quale è stato trovato al pascolo in area comunale senza essere in poassesso delle dovute autorizazioni per svolgere tale attività sul terreno demaniale. Pertanto il proprietario degli animali, è stato  deferito alla Procura della Repubblica di Paola per il reato di  introduzione e abbandono di animali nel fondo altrui e pascolo abusivo in area comunale.

Dal controllo è emerso anche che gli animali stavano pascolando su un’area percorsa dal fuoco, per questo motivo, si è prceduto a elevare sanzione amministrativa.

Altra attività dei militari è stata svolta nella località Caliante del Comune di Aieta dove si è proceduto al controllo di un fabbricato, unitamente al responsabile dell’ufficio tecnico comunale.

Il controllo ha accertato che tale struttura è stata realizzata in assenza di titoli autorizzativi e ubicato sulla sponda idraulica destra della Fiumara denominata Canale. Da successivi  accertamenti effettuati presso  l’ufficio  tecnico, è emerso  che l’area in questione ricade in  zona sottoposta a vincolo idrogeologico, paesaggistico, ambientale e sismico. Si è quindi proceduto al  sequestro del fabbricato realizzato in assenza di  permessi o altro titolo autorizzativo.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.