14 ore fa:Baldino (M5s) attacca Occhiuto: «Con la faccia di bronzo fa campagna elettorale nell'Alto Jonio, luogo saccheggiato e depredato»
21 ore fa:Viaggio tra i Feudi della Sila Greca - Il Principato di Campana, Regno indiscusso dei Sambiase per oltre un secolo
20 ore fa:Amministrative a Co-Ro, presentata la lista della Lega a sostegno di Straface
22 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
Ieri:La pioggia bagna le piazze di Straface e Stasi: ma la campagna elettorale è già un bollore di attacchi
Ieri:La Diocesi di Rossano Cariati si prepara alla 50^ edizione delle Settimane sociali dei cattolici
19 ore fa:Accordo Quadro Anci-Conai 2020-2024, giornata di approfondimento alla Provincia
17 ore fa:Il Metropolita Polykarpos accolto a Corigliano-Rossano: giorno memorabile per la comunità greco-ortodossa cittadina
15 ore fa:Ballarati, autore castrovillarese, conquista anche Napoli
16 ore fa:Patologie reumatiche, due giornate di approfondimenti all'Unical

Corigliano: Old Mill, la droga nell'agriturismo | VIDEO

1 minuti di lettura
Old Mill, i particolari dell'operazione antidroga condotta dai Carabinieri della Compagnia di Corigliano, che hanno dato esecuzione a nove ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Castrovillari su richiesta della locale Procura della Repubblica. L’indagine, che prende il nome dall'agriturismo "Il Vecchio Mulino" di Trebisacce, ruota attorno ad una presunta rete spaccio di cocaina a Trebisacce e nella Sibaritide.
OLD MILL, LA CONFERENZA STAMPA
Questa mattina, presso la Compagnia dei Carabinieri di Corigliano la conferenza stampa nel corso della quale il capitano Francesco Barone ha illustrato i dettagli dell'operazione e della articolata attività di indagine.
OLD MILL, LE MISURE
Destinatari della custodia catelare in carcere:
  • PRAINO Luigi, classe 1963, residente in Trebisacce;
  • GUIDI Giovanni, classe 1970, di Corigliano Calabro;
  • ARABI Nabil, classe 1983 nato Marocco, domiciliato in Corigliano Calabro, (non eseguita nei confronti di quest’ultimo, allo stato irreperibile).
  Destinatari degli arresti domiciliari:
  • CASELLA Biagio, classe 1972, di Cassano all’Ionio;
  • NASSIR Mohamed, classe 1984 nato in Marocco, dom. in Corigliano Calabro;
  • CIMINO Simone, classe 1980, residente a Corigliano Calabro;
  Destinatari dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria: 
  • LISKOVA Nikola, classe 1972 nata ex Cecoslovacchia, residente a Trebisacce;
  • FIORITO Alfonso, classe 1982, di Corigliano Calabro;
  • SCARCELLA Alfonso, classe1990, di Corigliano Calabro.
https://www.youtube.com/watch?v=x8UQTjCySxA
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.