12:01 pm:Scuole chiuse, i Consiglieri di maggioranza appoggiano la scelta di Stasi
11:01 am:Cariati, "Le Lampare" al neo commissario Asp-Cosenza: «È il momento di dare dignità a questo territorio»
1:01 pm:Il Pollino torna a scuola ma a sospendere la didattica ci pensa la neve
12:01 pm:Altomonte, tamponi gratuiti per lo screening di martedì 19
2:05 pm:Furto aggravato e distruzione di bellezze naturali, prosciolto 30enne cariatese
1:27 pm:Emergenza Covid: Frascineto resterà ancora Zona Rossa
44 minuti fa:Lago di Tarsia e foce del fiume Crati, habitat per molte specie minacciate di estinzione
12:01 pm:Franz Caruso: «Mi batterò per salvare il teatro Rendano»
11:01 am:Yes I start up: percorsi di formazione e avvio d’impresa per giovani calabresi
10:55 am:Show Down: «La tesi dell’inattendibilità generalizzata dei tamponi rapidi è fuorviante»

Azione, Fusaro: «No al lungomare unico o alla Cittadella, sì alle scuole uniche»

1 minuti di lettura
Giuseppe Fusaro, giovane militante di Azione, propone un modello unitario delle scuole cittadine. «Andrebbe creato un tavolo con tutti i dirigenti scolastici per iniziare delle attività di scambio interculturale fra le classi degli istituti delle varie zone della città». Secondo la neonata formazione capitanata da Carlo Calenda bisogna guardare al futuro: «il lavoro più importante si può e si deve fare a lungo termine. Evitando di parlare di lungomare unico o di Cittadella. Io credo – sottolinea a Fusaro - che il modo più intelligente di sfruttare l'area di Insiti sia quello di creare in quel posto un polo didattico di scuole superiori». La scuola, dunque, avrebbe un ruolo primario: «Questo compito di fusione delle scuole sarebbe addirittura favorito dalla legge sul dimensionamento scolastico, e infatti sono sotto gli occhi di tutti i tantissimi accorpamenti di istituti sparsi per i comuni italiani. Non sarà mai la nostra soluzione definitiva, ma a mio parere darebbe una spinta entusiasmante alla città. Ovviamente non basterà il contenitore, saranno molto importanti i contenuti perché la configurazione di un'identità cittadina dipende anche dallo sforzo individuale».
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.