2 ore fa:Da terza a prima in un anno: l'Unical al vertice dei grandi atenei statali
1 ora fa:Co-Ro, 21^ Edizione del “Calabria Blues & Jazz Passion” ”dedicata a Marco Fiume sulla rampa di lancio
2 ore fa:Straface si congratula con Michele Abenante per la promozione a Dirigente superiore della Polizia
38 minuti fa:Andrea Gentile prossimo ad entrare nella Camera dei Deputati. Ma manca l'ufficialità
1 ora fa:«Non perdiamo quest'ultimo treno. Quest'area della Calabria non deve restare fuori dall'Alta Velocità»
1 ora fa:I maestri Luca Tudda e Alberto Vitaro sfidano la tradizione per il secondo appuntamento de L’A’mmasciata
4 ore fa:Vaccarizzo Albanese, la sfida dell'entroterra: trasformare l'Identità in reddito e ricchezza
3 ore fa:Cimitero Cassano Jonio, al via l’avviso di presentazione proposte di partenariato pubblico-privato
8 minuti fa:Parte l'iniziativa per dire NO all'autonomia differenziata
3 ore fa:Progetto Sai San Basile: dieci anni di impegno dalla parte dei popoli

Acqua e un po' di freddo, sulla costa jonica arriva una lieve perturbazione

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Peggioramento del tempo in vista per la Calabria, dopo settimane di siccità, una perturbazione ha raggiunto l'Italia e nelle prossime ore scivolerá velocemente verso sud interessando anche la nostra regione, soprattutto sui versanti tirrenici, più esposti alle correnti occidentali. Sulle aree joniche in maltempo verrà in parte smorzato dalla protezione dei rilievi ma anche qui arriveranno le nubi e qualche pioggia.

Per domani, Domenica 11 Febbraio, avremo molte nubi associate a rovesci o temporali ma a carattere intermittente e che lasceranno lo spazio anche a fugaci schiarite sulla Piana di Sibari. Venti moderati da Ponente, in rinforzo in serata. Mar Jonio stirato sotto costa, mosso a largo. Temperature stazionarie e miti, specie di giorno, con valori di 16-18°C.

Lunedì 12 ancora estreme condizioni di variabilità con nubi e rovesci alternati a momentanei spazi soleggiati. Venti rafficati da Ovest o Sud Ovest e temperature stazionarie e al di sopra delle medie.

Martedì 13 rotazione dei venti da Nord e Tramontana che farà aumentare il moto ondoso e scendere le temperature di qualche grado. Le condizioni atmosferiche resteranno variabili con nubi e schiarite ma minore rischio di pioggia rispetto ai giorni precedenti. Da Mercoledì ritorno del sole e del bel tempo con temperature gradevoli, mentre un nuovo peggioramento potrà giungere nel fine settimana.

Infine, ricordiamo che per la giornata di domani, Domenica 11 Febbraio, il Centro Funzionale Multirischi della Regione Calabria ha emesso un'allerta gialla per piogge e temporali su tutta la regione ed avviso per venti e mareggiate. Tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteorologiche sui canali ufficiali della protezione civile e del proprio comune.

Paolo Bellantone
Autore: Paolo Bellantone

Diplomato al Liceo Classico San Nilo di Rossano e da sempre appassionato di meteorologia, ho approfondito i miei studi in questo settore con una laurea magistrale in fisica dell’atmosfera e meteorologia presso l’Università di Bologna. Ho l'interesse per tutto ciò che riguarda la scienza, la cultura e l'ambiente. Dopo due master nell'ambito della sicurezza nazionale e gestione delle crisi, ho iniziato la mia carriera presso il Centro Meteo Idrologico di Protezione Civile della Regione Liguria dove ho svolto l'attività di emissione allerte sulla base di valutazioni meteo-idrologiche. Ho esperienza nel settore della comunicazione scientifica e all'interno del team di Rai Meteo, mi occupo attualmente di redazione e presentazione delle previsioni meteo su TGR Liguria, Radio1 e Rai Isoradio e corrispondenza meteo per Rai News e UnoMattina su Rai1