6 ore fa:Per Stasi la fusione «ha sconvolto assetti di potere e sistemi di convenienza radicati»
6 ore fa:Manovra finanziaria, la Cisl chiede modifiche su investimenti, pensioni, politiche dei redditi e sanità
7 ore fa:Corigliano-Rossano fa scuola di “buone pratiche”
4 ore fa:Quando piove e "vengono a galla" tutti i problemi di un territorio
6 ore fa:Dopo quasi 40 anni tornano in Calabria tre rotabili d’epoca di inestimabile valore
5 ore fa:Olivo sugli eventi natalizi: «Iniziative annunciate solo 24h prima. Nessuna programmazione e zero marketing»
4 ore fa:Urbanistica, consumo di suolo zero e città verticali inesistenti: questo Psa è un piano fallimentare
5 ore fa:Torna "Retake" con un nuovo appuntamento a tema natalizio: "Com' nu presep"
2 ore fa:Ramificazioni Festival, continuano gli appuntamenti della danza d'autore
3 ore fa:Il rossanese Luigi Canotto è il miglior giocatore della Serie b del mese di novembre

Scuola-lavoro, si intensifica la rete di soggetti attuatori: Yes I Start Up Calabria in cima alle classifiche nazionali

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Ridurre al minimo l’intervallo di tempo che intercorre tra la fine della scuola e l’entrata nel mondo del lavoro, è questo l’obiettivo del programma Yes I Start Up Calabria, una comunità di professionisti in crescita che condivide visioni sul futuro e sul mondo del lavoro. I soggetti attuatori sono oggi 130 e lavorano per offrire percorsi di autoimpiego e autoimprenditorialità, aiutando gli studenti a focalizzare la loro idea di impresa e a sviluppare un progetto sostenibile grazie al quale avviare la propria attività.

Antonello Rispoli dell’Ente nazionale microcredito Calabria si è detto soddisfatto per l’ampliamento della rete di collaborazione che conta al suo interno sempre più istituti scolastici.

«Solo nel 2022 – sottolinea Rispoli - sono state 128 le aperture di imprese promosse da giovani calabresi che hanno partecipato al corso gratuito Yes I Start Up Calabria finanziato dalla Regione Calabria.

Sono 300 i docenti e quasi 2000 i ragazzi formati ed accompagnati nel percorso di consapevolezza rispetto alla propria idea d’impresa e di valutazione della sostenibilità o meno della stessa ed oltre 700 attività già avviate certificano e rafforzano il primato della nostra regione in questo settore e confermano la validità delle azioni messe in campo, frutto di una collaborazione proficua e modello replicabile tra Regione Calabria, Ente Nazionale Microcredito, Centri per l’Impiego ed oltre 130 soggetti attuatori calabresi».

L’Ente Nazionale Microcredito attua tale misura attraverso un partenariato pubblico/privato con soggetti specializzati nell’attività formativa per giovani imprenditori e creato attraverso avviso pubblico, sempre aperto, di selezione su scala regionale. Si tratta di una vera e propria comunità di professionisti che vivendo e conoscendo il territorio in cui operano, sono in grado di orientare e guidare i giovani verso il futuro.

Dal progetto pilota nella Casa di Reclusione di Corigliano – Rossano rivolto a persone che stanno scontando una pena al protocollo d’intesa con l’Istituto d’Istruzione superiore Ettore Majorana della stessa Città. Sono, queste, alcune delle collaborazioni avviate nell’ambito del programma Garanzia Giovani. Tra gli altri protocolli d’intesa attivati dal Microcredito vi è anche quello sottoscritto nei giorni scorsi a Vibo Valentia, nella sede della Fondazione Its Elaia Calabria “Area: Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali - Ambito: Turismo e attività culturali”.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.