7 ore fa:Detenzione di armi e munizioni, assolti due fratelli
4 ore fa:Cassano Jonio, impalcatura si stacca dal palazzo: necessario intervento dei Vigili del Fuoco
1 ora fa:Storie d'Altri tempi - La grande guerra a Corigliano
2 ore fa:Ventura stuzzica il sindaco Labonia: «Nessuna polemica, ci stanno a cuore i problemi della gente»
3 ore fa:Primi risultati incoraggianti per l'uso dello Scout Speed a Calopezzati
5 ore fa:Fravule, alla scoperta del centro storico di Rossano ascoltando le antiche favole
3 ore fa:Marina di Sibari con un nuovo look: ecco la nuova piazza "Rosa dei Venti"
13 minuti fa:Campana, iniziativa “green” dell’oratorio “Don Bosco”. I carabinieri diventano animatori d’eccezione
5 ore fa:Maria ad Nives, i marinai, la gente in spiaggia e quelle emozioni che si estendono su tutto il litorale di Corigliano-Rossano
6 ore fa:A Rossano concluso il Giovà beach volley e già si pensa alla prossima edizione

Pronti per "AgriTerranova": una tre giorni all'insegna dell'offerta enogastronomica e produttiva locale

1 minuti di lettura

TERRANOVA DA SIBARI - Pronti per Agriterranova in estate, la tappa estiva che si terrà il 10, 11, 12 agosto nell'ambito dell'edizione 2022: una tre giorni intensa di iniziative con 30 stands già accreditati per l'offerta enogastronomica e produttiva locale e un gruppo di artisti per la notte bianca.

Lo annuncia il vice sindaco di Terranova da Sibari, Massimiliano Smiriglia, in relazione al consolidato progetto agricole e commerciale che poggia sulla collaborazione tra Amministrazione comunale, Associazioni agricole e culturali operanti sul territorio, singoli produttori; nonché sul supporto della Pro Loco "Thurium Novum" e l'associazione nazionale "Città dell'Olio".

Come sempre, ormai giunto alla sua quarta edizione, AgriTerranova è l'importante iniziativa amministrativa sul settore agricolo ricca di momenti espositivi e convegnistici, tradizionali rappresentazioni musicali, artigianali ed enogastronomiche con l'obiettivo di valorizzare il patrimonio e la produttività tipica locale.

«Il nostro progetto - dichiara Smiriglia - non è solo una forma di intrattenimento ma una vera e propria proposta economica basata sulle nostre radici culturali e produttive. È un messaggio a tutto il territorio per il recupero e il rilancio delle nostre caratteristiche più tradizionali con cui stimolare nuove opportunità di lavoro e sviluppo».

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell'informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia