4 ore fa:Mensa Co-Ro, genitori e docenti chiedono convocazione commissione
5 ore fa:Olio di Calabria Igp incontra Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori
5 ore fa:"Bamp Cinema - Un solo frame dall'Adriatico al Tirreno" arriva in Calabria
5 ore fa:Mormanno, chiesto impegno al Commissario dell'Asp Graziano per l'Ospedale di Comunità
6 ore fa:Land art, trasformare la collina dei Tre Piani di Lauropoli in un “museo a cielo aperto”
6 ore fa:Co-Ro, il Comune pronto ad acquisire un altro bene confiscato: un immobile sito in via Cardame
6 ore fa:Morano, l'assise cittadina approva importanti modifiche allo Statuto e al Regolamento del Consiglio
4 ore fa:Nel mentre si tenta di “uccidere” la fusione, si recuperano soldi persi dalle gestioni degli estinti comuni
4 ore fa:Statale 106, muore investita una 31enne a Calopezzati. Si sarebbe lanciata contro un’auto
3 ore fa:Occhiuto: «Sulla statale 106 ci auguriamo migliorie in Parlamento»

La scintilla di un saldatore alla base del rogo di Trebisacce. Ecco il video

TREBISACCE - Era un palazzo in costruzione quello il cui tetto ha preso fuoco mentre gli operai stavano lavorando. Secondo la versione dei lavoratori, l'incendio sarebbe divampato a seguito delle scintille causate da una termosaldatrice, propagandosi sempre di più. Lo stabile, sito in Viale degli Aranceti, si trova in Località Cave di Trebisacce, fortunatamente disabitato. Ad intervenire, i Vigili del Fuoco di Castrovillari e di Rossano, insieme ai volontari di Trebisacce. Sul posto anche i carabinieri del luogo.