19 minuti fa:REGIONALI 2021 - “Aldo Moro, la politica e le conseguenze”, incontro con Maria Fida Moro
2 ore fa:Martilotti: «Gli annunci roboanti non servono. Nella campagna elettorale lasciate in pace i pescatori»
1 ora fa:“Corigliano-Rossano Futura” sulla crisi di governo al Comune: «Rimettersi subito al lavoro»
1 ora fa:REGIONALI 2021 - Tavernise (M5s): «Darò voce alle rivendicazioni territoriali dell'Arco Jonico Magnogreco»
2 ore fa:Operazione Portofino, disarticolata la piazza di spaccio di Corigliano-Rossano
1 ora fa:Complessità della sofferenza e della ripresa
34 minuti fa:È cosentina la dottoressa che ha sviluppato i vaccini anti-HIV ed è stata tra le prime a isolare il sars-cov-2
51 minuti fa:REGIONALI 2021 – Il Circolo del Pd di Corigliano Schiavonea in sostegno di Franco Iacucci
5 ore fa:Maxi operazione antidroga a Corigliano-Rossano: 10 arresti e 4 restrizioni
5 ore fa:Operazione "Portofino", pusher e assuntori di droga parlavano con parole in codice

Sanità, topi a passeggio nel distributore degli snack dell'ospedale "Compagna" a Corigliano-Rossano

CORIGLIANO-ROSSANO - Succede anche questo nella sanità ionica, a Corigliano-Rossano: un topo nel distributore degli snack nell'androne dell'ospedale. Cose agghiaccianti che si commentano da sole, senza bisogno di critiche e manfrine varie.

Scorrazza indisturbato tra gli scaffali tra bottiglie d'acqua e bibite, tra tarallucci e patatine, che di li a poco qualche sfortunato e ignavo utente dell'ospedale andrà sicuramente a prendere. 

È la vergogna assoluta. È la cartina di tornasole di come è ridotta la nostra sanità. Purtroppo non è l'unico caso. Forse non sarà nemmeno l'ultimo. Il fatto è che nelle strutture ospedaliere di Corigliano-Rossano ogni giorno gravitano migliaia di persone e di questi tempi la pulizia e l'igiene dovrebbero essere all'ordine del giorno. Non sappiamo di chi siano le responsabilità, non sappiamo come quel topino li dentro ci sia arrivato. Sappiamo solo che situazioni del genere non possono passare in silenzio. Non posso essere derubricate nel libro delle cose che "purtroppo succedono". Ci sono i responsabili ed è giusto che facciano chiarezza sull'accaduto.

Qualcuno dice che continua ad andare tutto bene. Così va davvero tutto bene?