14 ore fa:Ospedale di Castrovillari, Graziano incontra associazioni e rappresentanti istituzionali
13 ore fa:Saracena, inizia ufficialmente il secondo mandato di Renzo Russo
13 ore fa:A Crosia i furbetti del risarcimento scoperti dalla Polizia Locale
12 ore fa:Acquapark lancia un magico contest: scatta una foto e… vinci due biglietti
15 ore fa:Castrovillari Calcio: per la quinta volta il direttore sportivo è Mimmo Donato
15 ore fa:Il 7 luglio si terrà lo sfoglio della nuova miniatura del Codex Purpureus
13 ore fa:I rifiuti saranno impacchettati, infiocchettati e depositati in un parcheggio: la soluzione contro l'emergenza
12 ore fa:Verba Volant - Il calcio del futuro
17 ore fa:Furto di legna nei boschi: finiscono nei guai un italiano e due albanesi
11 ore fa:Un calabrese alla guida della “Bocconi”: l’eccellenza è nel volto di Francesco Billari

Sanità, topi a passeggio nel distributore degli snack dell'ospedale "Compagna" a Corigliano-Rossano

CORIGLIANO-ROSSANO - Succede anche questo nella sanità ionica, a Corigliano-Rossano: un topo nel distributore degli snack nell'androne dell'ospedale. Cose agghiaccianti che si commentano da sole, senza bisogno di critiche e manfrine varie.

Scorrazza indisturbato tra gli scaffali tra bottiglie d'acqua e bibite, tra tarallucci e patatine, che di li a poco qualche sfortunato e ignavo utente dell'ospedale andrà sicuramente a prendere. 

È la vergogna assoluta. È la cartina di tornasole di come è ridotta la nostra sanità. Purtroppo non è l'unico caso. Forse non sarà nemmeno l'ultimo. Il fatto è che nelle strutture ospedaliere di Corigliano-Rossano ogni giorno gravitano migliaia di persone e di questi tempi la pulizia e l'igiene dovrebbero essere all'ordine del giorno. Non sappiamo di chi siano le responsabilità, non sappiamo come quel topino li dentro ci sia arrivato. Sappiamo solo che situazioni del genere non possono passare in silenzio. Non posso essere derubricate nel libro delle cose che "purtroppo succedono". Ci sono i responsabili ed è giusto che facciano chiarezza sull'accaduto.

Qualcuno dice che continua ad andare tutto bene. Così va davvero tutto bene?