9 ore fa:Sanità, l'allarme di Laghi: «Qualcuno vuole portare al tracollo l'ospedale di Castrovillari»
7 ore fa:L'Unical continua a crescere: per il quinto anno consecutivo aumenta la percentuale di iscritti
11 ore fa:Odissea 2000, sabato 15 parte Olympus con i Pittagorici e il loro pranzo degli dei
8 ore fa:Cambia la viabilità sul lungomare Colombo di Cariati per la stagione estiva
6 ore fa:Ecco i 24 eletti del nuovo Consiglio Comunale di Corigliano-Rossano: Rosellina Madeo la più votata
12 ore fa:Cassano Jonio, Falbo soddisfatto per i risultati delle ultime consultazioni elettorali
12 ore fa:Fratelli d'Italia Calopezzati: «Giunta comunale incapace di chiedere scusa alla Sorical Spa»
9 ore fa:Ripartono a ritmo serrato i cantieri del Nuovo Ospedale: D'Agostino cerca manodopera locale
8 ore fa:Elezioni Comunali a Co-Ro, ancora nessun dato ufficiale sui Consiglieri eletti
7 ore fa:La storia delle scatoline liquirizia Amarelli al Ministero del Made in Italy

Gli studenti dell'Istituto “Palma” di Co-Ro sul podio del concorso nazionale “Ambiente e Giornalismo”

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Prestigioso riconoscimento per la classe 2ª A indirizzo Grafica e Comunicazione dell'Istituto di Istruzione Superiore "Luigi Palma" di Corigliano-Rossano. Nell’ambito del concorso promosso dall'Associazione di promozione sociale Aps-Tass (Turismo, Ambiente, Sport, Spettacolo) con il patrocinio del Comune di Caserta, gli studenti si sono classificati al secondo posto a livello nazionale nella sezione “Ambiente e Giornalismo” – Scuola secondaria di II grado.

Il riconoscimento è stato assegnato per il lavoro svolto dai ragazzi, che hanno scritto un'originale "Intervista impossibile ad un cinghiale" evidenziando gli effetti del cambiamento climatico e i risvolti causati dalle cattive abitudini dell'uomo in materia di inquinamento e gestione errata dei rifiuti. L’elaborato è stato realizzato nel corso del percorso didattico in lingua straniera dal titolo "Journalistic writing and interviews", curato dalle prof.sse Carla Minisci e Rossella Molinari. Durante l'anno scolastico, gli studenti si sono cimentati con le regole della scrittura giornalistica, la stesura di articoli e notizie, nonché la realizzazione di interviste sia in italiano sia in inglese.

Il Dirigente Scolastico Cinzia D'Amico ha espresso orgoglio e soddisfazione, congratulandosi con l'intera classe e condividendo la gioia per il prestigioso risultato ottenuto.

La cerimonia di premiazione si è svolta il 20 maggio scorso presso l'Auditorium della Parrocchia del Buon Pastore a Caserta, durante un evento al quale hanno partecipato, oltre alla 2 A GeC, anche gli studenti della classe 1 A Afm, accompagnati dalle docenti referenti e dalle professoresse Alessandra Aiello e Maria Rita Petrone. L'evento ha visto la partecipazione di delegazioni provenienti da diverse scuole di varie regioni italiane. Durante la cerimonia, gli studenti hanno avuto l'opportunità di ascoltare interessanti interventi: Ferdinando Ghidelli, Responsabile Medicina dello Sport Asl Caserta, ha parlato dei "Corretti stili di vita e abuso di alcool"; il professore Antonio D'Itollo, storico e scrittore della Società Italiana di Scienze Umane e Sociali (Sisus), ha approfondito il tema "La guerra al tempo della pace"; la prof.ssa Stefania Papa, docente di Ecologia presso l'Università della Campania "L. Vanvitelli" e membro del Comitato scientifico Legambiente Campania, ha invece discusso della "Crisi climatica e crisi sociale: verso un'ecologia integrale".

Come parte del programma della giornata, alla conclusione della cerimonia di premiazione, gli studenti hanno avuto l'opportunità di partecipare a una visita guidata presso il suggestivo Belvedere di San Leucio. Il percorso ha affascinato gli studenti alla scoperta dell'antica Fabbrica della Seta, una testimonianza dell'importante attività serica che caratterizzava la zona. La visita si è poi conclusa con i Giardini Reali, dove gli studenti hanno potuto godere delle terrazze panoramiche che offrono una vista mozzafiato.

La giornata è stata un'occasione straordinaria per gli studenti di ampliare le proprie conoscenze sull'ambiente, l'industria e la cultura locale, offrendo loro un'esperienza educativa e suggestiva.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.