2 ore fa:Valeria Capalbo riconfermata alla guida della Pro Loco di Corigliano
5 ore fa:Grandi emozioni al terzo spettacolo di fine anno della scuola di danza "Il Balletto" diretta da Giada Sapia
3 ore fa:A Corigliano-Rossano giornata di festa istituzionale: proclamato ufficialmente il Sindaco Flavio Stasi
5 ore fa:Miss Italia è arrivata a Villapiana per promuovere la linea di gioielli Miluna
1 minuto fa:La Vignetta dell'Eco
31 minuti fa:Non si può vivere di solo turismo
1 ora fa:Tre giorni di spettacoli ed emozioni per la settima edizione di "Frasso in Festa"
6 ore fa:Claudio Pecorella sul tetto d'Europa con la Nazionale italiana Under 17
1 ora fa:In Calabria quattro lavoratori agricoli su dieci sono irregolari. «Spezziamo il circuito dell'illegalità»
4 ore fa:Cantinella si prepara alla quinta edizione del Beer Fest

Alimentazione ed economia circolare nei piatti del Majorana per l'evento U.Di.Con Health con Enzo Barbieri

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Gnocchetti di farina di grano Verna con crema di zucchine, crudités di fiori di zucca, pomodorini e briciole di Pecorino Crotonese Dop biologico.

«Il menù che l'Istituto d'Istruzione Superiore (IIS) Majorana presenterà oggi - si legge nella nota -, in occasione dell'evento nazionale U.Di.Con Health che si terrà a Palazzo San Bernardino, nel centro storico di Rossano, è la perfetta sintesi di quell'economia circolare che mette in relazione simbiotica l'agrario e l'alberghiero, la produzione e la trasformazione dei prodotti della terra e che fa di questa comunità educante un vero e proprio modello.

Le performance ai fornelli con ingredienti a km0 degli studenti e delle studentesse dell'istituto guidato da Saverio Madera saranno ospitate nella seconda parte della mattinata nel Chiostro dello storico e prestigioso Palazzo San Bernardino e accompagnate dalla narrazione esperienziale dell'agrichef e Ambasciatore della Calabria Straordinaria Enzo Barbieri che per l'occasione preparerà in diretta e farà degustare i suoi famosissimi zafarani cruschi.

Il pecorino Crotonese Dop biologico dell'azienda agricola Fonsi dal 1765, il miele dell'azienda Falcone, i succhi di clementine Biosmurra, l'extravergine dell'Olearia Geraci, l'olio ed il vino di Terre Bizantine; i panini identitari (con pip e patat, polpette di ricotta, fritatta e scapece) della Salumeria Avena I Ciommetti dal 1959, gli amari ed i liquori calabresi Perla di Calabria; i salumi della Prosciutteria di Casa Madeo; il pane casereccio con lievito madre, le frese ed i taralli del panificio Simone Graziano. Tra gli stand dei produttori aderenti alla Piazza della Sovranità Alimentare promossa da Otto Torri e dai diversi partner di U.Di.Con.  che saranno allestiti nel Chiosco ci saranno anche le verdure e le piantine coltivate nelle terre dell'azienda agricola del Majorana finalmente sottratte all'incuria, all'abbandono, al degrado, all'inciviltà ed allo spreco. Gli studenti saranno coordinati in questa nuova esperienza dai docenti Pietro Bloise, Carmen Antonucci, Fabio Di Rende e Pietro Spataro»

 

L'evento partirà alle ore 9, con il coinvolgimento del mondo della Scuola a confronto nella Sala Rossa  con nutrizionisti, pediatri, attori dell'agroalimentare e dell'enogastronomia, rappresentanti delle istituzioni e della rete imprenditoriale, del mondo della Chiesa e dell'associazionismo.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.