1 ora fa:Al via l'Estate a Sofferetti, tra fede e musica
21 ore fa:Le ali a Crotone, aspettando un sussulto dei nostri territori
2 ore fa:Corigliano-Rossano: «Apri siamo i Carabinieri» e poi lo accoltellano
20 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
3 ore fa:Il cassanese Luigi Pascale vince il premio America Giovani
5 ore fa:Aggressione al vicino di casa e dinanzi agli agenti, assolto perché il fatto non sussiste
4 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
34 minuti fa:Chiusura nefrologia, Stasi: «Ennesimo disastro targato Graziano-Occhiuto»
6 ore fa:Auto contro motociclisti: due feriti nel violento scontro di Cassano Jonio
21 ore fa:La Vignetta dell'Eco

Cassano all’Ionio partecipa ad “Educare in Comune”

2 minuti di lettura

CASSANO ALL'IONIO - La Giunta del Comune di Cassano All’Ionio, riunitasi sotto la presidenza del sindaco Gianni Papasso ha deliberatol’atto di indirizzo e l’approvazione dello schema di convenzione riguardante la partecipazione all’Avviso pubblico “Educare in Comune” emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia.                  
 

Il Ministro per le pari opportunità e la famiglia, con proprio decreto datato 25 giugno 2020, ha destinato, infatti, ai comuni, per la realizzazione di tali progetti, euro 15.000.000,00 dal “Fondo per le politiche della famiglia”. Ne hanno dato comunicazione lo stesso primo cittadino e l’assessore alle politiche sociali, Elisa Fasanella. Il citato decreto, prevede inoltre che gli interventi siano attuati dai singoli Comuni anche in collaborazione con enti pubblici e con enti privati, con particolare riguardo a servizi educativi per l’infanzia e scuole dell’infanzia paritarie, a scuole paritarie di ogni ordine e grado, a Enti del Terzo Settore, a imprese sociali e a enti ecclesiastici e di culto dotati di personalità giuridica. 

Nel deliberato è stata approvata la proposta dell’Associazione “Gli altri siamo noi” con sede legale in Jacurso che curerà il coordinamento del progetto secondo i dettami del bando pubblicato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia, seguendo le indicazioni dell’amministrazione cassanese, quale ente capofila. Lo schema di convenzione approvato, dovrà essere sottoscrittoanche con i Comuni di Francavilla Marittima, Cerchiara di Calabria, Lungro, Francica, San Lorenzo Bellizi e Vazzono, in quanto nella riunione tenutasi il 9 Gennaio scorso, presso la sede comunale di Cassano, hanno espresso la volontà di partecipare all’avviso, in forma associata. 
 

Stante l’urgenza per la scadenza del finanziamento, nell’atto deliberativo è stata demandata al sindaco la stipula e l’adozione degli atti consequenziali, con l’impegno a trasmettere ladeliberazione, nonché la convenzione al consiglio comunale, per la presa d’atto. L’Avviso in questione, finanzia azioni di intervento a livello comunale per restituire importanza e protagonismo agli attori locali della “comunità educante”, per sperimentare, attuare e consolidare sui territori modelli e servizi di welfare di comunità nei quali le persone di minore età e le proprie famiglie diventino protagonisti sia come beneficiari degli interventi, sia come soggetti attivi d’intervento. Si è deciso, infine, di dare mandato al Responsabile del Settore Affari Generali e al Responsabile dell’Ufficio dei Servizi Sociali di porre in essere tutti gli adempimenti conseguenziali. Ilprovvedimento è stato dichiarato immediatamente eseguibile.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.