13 ore fa:La Vignetta dell'Eco
18 ore fa:Sanità precaria, il grido di allarme di Corigliano-Rossano Pulita
17 ore fa:La Regione Calabria applica per la prima volta la legge che regolamenta le Lobby
18 ore fa:Nell’oasi di pace e relax Barbieri torna il format ‘Na birra nell'orto
13 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
17 ore fa:Domani al Castello Flotta l'evento “La musica una compagna per tutta la vita”
16 ore fa:Prossimamente in libreria il nuovo libro di Carlino: “Rossano e il suo Codex nella Letteratura”
19 ore fa:Cariati, al vaglio le candidature per la Commissione per le Pari Opportunità e Politiche di genere
14 ore fa:Le ali a Crotone, aspettando un sussulto dei nostri territori
19 ore fa:I Marcatori Identitari Distintivi come esperienza turistica competitiva

Boom di iscrizioni per la terza edizione della Marathon Aragonesi Kids

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - È boom di iscrizioni per la terza edizione della Marathon Aragonesi Kids, lo short track organizzato dall'Asd Ciclistica Castrovillari in collaborazione con Calabria Cycling Academy, sabato 15 giugno alle ore 15:00 nel giardino di Catasta. 

Uno degli eventi collaterali della Marathon degli Aragonesi, la gara per route grasse inserita nel Trofeo dei Parci naturali e da anni ormai coevento del Parco nazionale del Pollino. Quest'anno sono circa 70 i  bambini che gareggeranno nel campo di gara disegnato per loro attorno al centro di culture e turismo del Parco nazionale del Pollino, e provengono da Calabria, Sicilia, Campania e Puglia. Segno che il circuito turistico attorno all'evento principe, cioè la Marathon degli Aragonesi di domenica 16 giugno, funziona e muove le famiglie dei professionisti e dei bikers che scelgono di vivere l'avventura delle due ruote nell'appuntamento del Pollino per sfidarsi lungo i tre percorsi di gara ideati dall'associazione presieduta da Antonio Limonti, che concluderà la ricca tre giorni a tema bicicletta Pollino Bike Festival organizzato da Catasta in collaborazione con Asd Ciclistica Castrovillari.

Si attendono oltre 450 partecipanti che arrivano da tutta Italia e anche dall'estero in rappresentanza di 130 team differenti, che arriveranno sul Pollino per godere della gara che coniuga ormai da dieci anni sport, turismo, e valorizzazione del territorio. Tre i percorsi: il più lungo e difficile il Marathon, di 61 km con ben 1880 m di dislivello, poi Granfondo che percorrerà 47 km di boschi e pianori di straordinaria bellezza con 1280 m di dislivello, e quello Escursionistico di 27 km con 750 m di dislivello, voluto proprio per valorizzare le due ruote e il turismo lento. I tracciati, già scaricabili sul sito ufficiale della Marathon, partiranno da Catasta che sarà il quartiere generale della gara e anche il punto di arrivo, e muoveranno verso Novacco prima di approcciare Sorgente Cardillo, piano di Campolongo, piano Scifariello il punto più alto della gara prima di affrontare il single track dalla grande tecnicità che riporterà i bikers verso Novacco e poi Masistro prima di guadagnare l'arrivo.
 
 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.