48 minuti fa:Corigliano-Rossano, Straface all’Asp: «Consentire a tutti i medici e infermieri disponibili di somministrare il vaccino»
7 minuti fa:Elezioni Provinciali Cosenza, Spirlì: «Mancato rinvio è scelta scriteriata»
1:17 pm:Trebisacce: l’Aletti chiede rassicurazioni sul rientro in classe
20 minuti fa:Ritorno a scuola a Corigliano-Rossano, lo sfogo di una mamma: «Sono realmente preoccupata per l'incolumità di mio figlio»
4:01 pm:Castrovillari, vaccinati anche i volontari della Croce Rossa
1:04 pm:Caloveto: dopo 10 anni sarà bonificata la discarica di Gadarre
49 minuti fa:Amendolara, buoni spesa: approvato un ulteriore bando di solidarietà alimentare
12:01 pm:Caso scuole: «Stasi è responsabile di un gravissimo vulnus alle generazioni future»
4:01 pm:Cariati, Crescente: «Vengano assegnati gli alloggi di edilizia popolare alle famiglie bisognose»
1:30 pm:Ex Ospedale di Cariati: chiesto il sopralluogo della struttura

Da mesi perdita d'acqua potabile a contrada Amica. Vane le segnalazioni al Comune

1 minuti di lettura

«L'acqua scorre ininterrottamente da mesi, sprecandosi lungo le strade»

C'è chi si lagna della continua e intollerabile mancanza d'acqua corrente nelle proprie case; e chi - al contrario - è costretto a dover segnalare un'importante perdita occulta d'acqua in contrada Amica, a Corigliano Rossano. Acqua che scorre ininterrottamente da mesi, sprecandosi lungo le strade. Un guasto che «abbiamo segnalato già in tempi non sospetti all'amministrazione - dichiarano a L'Eco dello Jonio alcuni residenti -. Ciò nonostante non abbiamo registrato, ad oggi, alcun intervento da parte degli addetti comunali che sembrano voler fare orecchie da mercante. E nel frattempo, mentre in città persiste un'insostenibile penuria d'acqua, qui assistiamo imponenti a un inutile sperpero che rappresenta un danno ingiusto non solo per noi, ma anche per la comunità tutta».
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.