1 ora fa:Castrovillari, attivati 4 posti letto di chirugia ortopedica. Una svolta per il territorio
38 minuti fa:Ponte sullo Stretto, M5S: «Nessun beneficio per i cittadini»
4 ore fa:Cassano, approvato il piano comunale di ripresa e resilienza
4 ore fa:Cariati, contrasto alla povertà: in corso diversi interventi
3 ore fa:Operazione “Onda Blu”, la Guardia Costiera in prima linea nel contrasto ai reati ambientali
32 minuti fa:Crosia Mirto, nuova vita per i campetti di Centofontane 
32 minuti fa:Calabria, altro che ridimensionamento: i nuovi positivi tornano sopra quota 400- TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
2 ore fa:Italia del Meridione: Maiorana nominato vice segretario federale
4 ore fa:«A quarant’anni, dopo aver investito tanto, perderò la mia attività»
4 ore fa:«Anche l’Europa sospenda i brevetti sui vaccini. Il diritto alla salute prevalga sul mercato»

Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil: «Incontro urgente con la Regione sulla situazione economica del settore forestale»

1 minuti di lettura

«Sostenere il lavoro degli addetti forestali e alla sorveglianza idraulica in un territorio che si va spopolando, fortemente colpito dal dissesto idrogeologico»

I Segretari generali regionali di FLAI CGIL Bruno Costa, FAI CISL Michele Sapia e UILA UIL Nino Merlino hanno inviato ieri all’Assessore alle Politiche agricole, Sviluppo agroalimentare, Sistema irriguo e Forestazione della Regione Calabria, Gianluca Gallo, una comunicazione unitaria urgente sulla situazione economica del settore forestale. Nella lettera, che si allega, si ribadisce lo stato di agitazione proclamato nel mese di ottobre e si chiede un incontro urgente per conoscere nel dettaglio l’attuale e futura situazione del settore forestale calabrese, messo a dura prova a causa del taglio operato nella precedente manovra economica, situazione che riguarda migliaia di lavoratori e famiglie. I Segretari regionali di FLAI CGIL, FAI CISL e UILA UIL Calabria ritornano, inoltre, su quanto già evidenziato con la comunicazione delle Segreterie nazionali e regionali dei giorni scorsi e fanno appello alla politica regionale e nazionale rispetto alla manovra approvata in Consiglio dei Ministri e alla necessità di sostenere, oggi più di ieri, la forestazione calabrese. È, infatti, un settore strategico che ha bisogno sia di risorse finanziarie, sia di scelte politiche lungimiranti e di prospettiva per sostenere l’importante lavoro degli addetti forestali e alla sorveglianza idraulica, in un territorio che si va spopolando, fortemente colpito dal dissesto idrogeologico.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.