54 minuti fa:L'Aletti di Trebisacce apre le porte dell'istituto per il progetto Ptof "Sulla buona strada"
2 ore fa:Piazze belle e ruggenti, i grandi eventi e quel must che fa moda e tendenza. A che prezzo?
1 ora fa:Trebisacce, i campioncini dello Sport Academy AJ all'Experience Frosinone
24 minuti fa:Il magazine "L Football" del corissanese Giuseppe Berardi premiato agli European Enterprise Awards '23
4 ore fa:Bomba d’acqua a Cariati: «Il comune regge grazie a prevenzione e manutenzione». Ma c'è chi non la pensa così
3 ore fa:Gli studenti dell'Istituto Troccoli di Lauropoli protagonisti del concorso letterario sulla Shoah
5 ore fa:La Sila e i tessuti di Celestino protagonisti della Milano Fashion Week con Claudio Greco
3 ore fa:Asd Castrovillari, Caramia ci riprova nelle Marche alla 100km del Conero
1 ora fa:Contrasto alla povertà, il Comune di Cariati cerca 10 professionisti
6 ore fa:Con Ryanair e i MID rafforzare destinazione Calabria: «Ora si può»

A Corigliano-Rossano sarà presentato "Alle 21 precise" di Fausto Tarsitano

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - "Alle 21:00 precise" di Fausto Tarsitano, sarà presentato venerdì 1 dicembre alle 17.30 a Palazzo Garopoli.

«Avvocato civilista specializzato in diritto del lavoro, Tarsitano si cimenta nella scrittura dopo aver frequentato la Omero di Roma e neo esponente del "giallo meridionale". L'evento - riporta la nota - sarà introdotto e coordinato dall'assessore alla Cultura, Alessia Alboresi, con interventi di Giuseppe De Rosis. Sarà presente l'autore che leggerà dei brani dal testo e a cui, naturalmente, saranno affidate le conclusioni. L'iniziativa fa parte del cartellone di "Lib(e)riamoci in Città - Letture per crescere insieme" che prevede una serie di appuntamenti per un variegato e diverso approccio alla lettura».

Trama: C'è un omicidio e c'è un colpevole. E tutto subito dopo l'introduzione. E allora dov'è il mistero? Sta tutto nel vedere se Vincenzo Cilento, imprenditore estroverso di Castello allo Ionio, che oltre ad una tipografia gestisce un cinema, sarà condannato per un minuto di follia della sua vita: quel minuto di follia in cui ha ucciso la moglie. Siamo negli anni '10, nell'alto Ionio calabrese e in un Italia dove c'è ancora quella istituzione che si chiama "delitto d'onore". Una istituzione, eredità del Codice Rocco, che sarà abolita, insieme al matrimonio riparatore, solo il 5 settembre del 1981.  Il libro di Tarsitano, rievocando un'età di oltre un secolo fa in un meridione provinciale che però si lascia incantare dalla macchina meravigliosa del cinema, ci porta a confrontarci con noi stessi, col nostro immaginario attraverso l'immaginazione. Un appuntamento ed un libro che lasceranno col fiato sospeso e faranno riflettere.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.