2 ore fa: Concorsi al comune di Cariati, osservazioni e proposte dell’ex amministratore Salvati
1 ora fa:VOLLEY MASCHILE - Sconfitta per Perla di Calabria contro la capolista Bisignano
2 ore fa:Nasce un comitato civico per avviare una class action contro le bollette del Consorzio di Bonifica
6 ore fa:«Meno povertà e più benessere». Prevenire lo spreco alimentare
4 ore fa:Antonio Benvenuto: insegnante, giornalista, scrittore ed editore
15 minuti fa:Senza pianificazione non c’è sviluppo: verso un Masterplan del territorio
3 ore fa:Don Ciro, il sacerdote che fece conoscere il Codex Purpureus Rossanensis al mondo
1 ora fa:Questa sera brillerà nel cielo la Luna Piena della Neve! Pronti per lo spettacolo?
45 minuti fa:Sottrae senza consenso le figlie minori al padre: il tribunale ordina il loro rientro nella casa paterna
7 ore fa:Co-Ro: la bellezza del somaro non basta. Il nostro patrimonio va governato

"Il teatro si fa in tre" ci porterà nel mondo della musica classica con il "Concerto lirico" al Valente

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Da Bizet a Verdi, fino ad una accurata rivisitazione dei brani di Francesco Paolo Tosti, il nuovo appuntamento della stagione comunale, "Il teatro si fa in tre", ci porterà nel mondo della musica classica con il "Concerto lirico" organizzato da Cultura in voce Aps, ente del terzo settore, sotto la direzione artistica di Giulia Luigia Tenuta.

Ad esibirsi al Teatro Valente, giovedì 26 gennaio 2023, ore 21, saranno la mezzosoprano Giulia Tenuta e il tenore Federico Veltri accompagnati al pianoforte dal pianista Andrea Bauleo. Un affascinante viaggio alla riscoperta della tradizione operistica italiana, da Georges Bizet a Giuseppe Verdi. Un concerto travolgente che partirà da un'accurata rivisitazione dei brani di Francesco Paolo Tosti consentirà un'incisiva rivalutazione delle più belle arie d'opera del panorama operistico e cameristico italiano per poi toccare la canzone napoletana di tradizione.

Acquisto dei biglietti al link

https://www.diyticket.it/events/Fiere/10012/concerto-lirico o direttamente al botteghino del teatro il giorno dell'evento.

Cultura in Voce, è un'associazione culturale di promozione sociale, si costituisce nel 2017 per iniziativa di un gruppo di musicisti e appassionati di arte, al fine di promuovere e diffondere la cultura in tutte le sue forme.  Cultura come risorsa e creazione di valore.  Lo scopo è quello di scoprire patrimoni storici, artisti e culturali dimenticati e dare vita a tutte quelle attività di promozione, valorizzazione e di conservazione di tali patrimoni. Il fine è creare un contesto fertile e innovativo, a livello regionale, per potenziare un sistema artistico culturale, spesso frammentato, e favorire l'identificazione dei luoghi con le persone che li abitano, realizzando spazi collettivi, riconoscibili, originali, ricchi di significati e contenuti. 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.