13 ore fa:Sibari-Crotone, una soluzione semplice e veloce: ora tutti attendono la posizione della Regione
12 ore fa:Corigliano-Rossano: presentata la rete dei servizi di facilitazione digitale
13 ore fa:Nel Bosco, la Sila Greca diventa inaspettato set cinematografico
16 ore fa:Anche Co-Ro ricorda Massimo Troisi: Anna Pavignano arriva al Castello Ducale
32 minuti fa:Gemellaggio Vaccarizzo-Berat, Straface: «Iniziativa di qualità e buon governo locale»
15 ore fa:Firmato il Patto di Amicizia fra la Provincia, il Dipartimento di Kaolack e Assocultura Confcommercio Cosenza
2 minuti fa:Corigliano-Rossano: si organizzano pullman per le cure termali
12 ore fa:Popolo della notte, ha riaperto la discoteca Cleopatra!
15 ore fa:Spoke di Co-Ro, 10 nuovi posti per Oncologia e un nuovo primario per Ginecologia
14 ore fa:Si schianta un elicottero antincendio dei Vigili del Fuoco: tragedia sfiorata

I Sommersi e i Salvati, domani a Schiavonea doppio appuntamento con l'arte di Umberto Romano

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Domani, lunedì4 luglio un doppio appuntamento dell’artista Umberto Romano per parlare di libertà negate. Il primo con il romanzo "I veli del Silenzio"; il secondo con la collettiva di pittura "I Sommersi e i Salvati".

«Il compito di un artista che non ha voglia rimanere chiuso nel suo recinto libresco o tra le sue tele - si legge in una nota di presentazione dell'evento - è quello di squarciare il velo, di andare oltre le apparenze e ritrovare le storie vere, quelle colpevolmente dimenticate, volontariamente relegate in soffitta. Fa comodo alla coscienza - dice Romano - di chi vive nel lusso chiudere gli occhi sulle tragedie che continuano ad insanguinare la terra».

«Certi drammi - queste ancora la parole di Romano - come quello del popolo dei Sarawhi, non sono lontani da noi; ben oltre le mappe, quelli che soffrono, che non hanno terra, che sono sommersi, sono esseri come noi, con i loro sogni e le loro speranze, con l’utopia che il dramma finirà».

Quindi l'appuntamento culturale di domani a partire dalle 18.30, in programma nel living Curatolo di Schiavonea (l’evento è parte della rassegna letteraria ‘Letture nel borgo con l’Autore’ dell’associazione ‘Schiavonea e Sant’Angelo Puliti’ a cura di Maria Curatolo), sarà un momento di forte sensibilizzazione sociale. «Laceriamo con coraggio il velo, scopriamo la verità e lottiamo affinché la terra abbia meno lacrime e meno schiavi. Ma i vivi, noi, i salvati, non dovremmo provare almeno vergogna? Non tacitiamo le nostre coscienze con un gesto di pietà, prendiamo consapevolezza che il mondo deve essere migliore di quello che è, con neppure un sommerso».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.