11 ore fa:Pomillo vuole continuare «nel buon governo, per fare di Vaccarizzo un comune a zero emissioni»
9 ore fa:Bretella di Sibari, Rfi indice la gara d'appalto: infrastruttura da 27 milioni di euro
7 ore fa:La seconda edizione del Festival della Poesia conquista il cuore di Co-Ro
9 ore fa:Il Partito Democratico gioca la carta più alta: Elly Schlein arriva a Corigliano-Rossano
11 ore fa:Sabato 15 giugno parte la 30esima stagione di Odissea 2000. Domenica si esibirà Aka 7even
8 ore fa:«Noi in trasparenza loro uniti solo da un sentimento di avversione verso Stasi»
10 ore fa:Aperto l'aggiornamento graduatorie Personale Ata. «Circa 3 milioni di meridionali torneranno vicino casa»
10 ore fa:Educazione e natura, a Corigliano-Rossano si potrà fare lezione all'aria aperta
8 ore fa:La Coalizione della Straface fa l'elenco dei «candidati collegati a ditte beneficiarie del comune»
7 ore fa:Canti e letture per la "Festa di fine anno" della Scuola Primaria di Vaccarizzo

Crosia: strada chiusa, manifestano i cittadini. Amministrazione in prima linea

1 minuti di lettura
COMUNICATO STAMPA

Esecutivo Russo in prima linea nel recepire le istanze dei cittadini. Il Sindaco chiamato ad intervenire nella protesta civile e pacifica di un gruppo di residenti che, coinvolti in un contenzioso tra due privati, si trovano a vivere una situazione di isolamento e disagio causato dalla chiusura, su sentenza giuridica, di una strada privata che è a servizio di un’area residenziale densamente popolata. Massimo impegno per cercare una soluzione definitiva al problema della viabilità, anche in vista dell’ambizioso progetto di riqualificazione dell’area marina e, quindi, delle opere di decoro urbano necessarie in tutto il quartiere “Sotto ferrovia”. Ieri pomeriggio (giovedì 29 ottobre 2015), il Sindaco Antonio Russo, insieme all’Assessore ai Lavori Pubblici Saverio Capristo, ha ricevuto la delegazione dei cittadini, costituitisi in comitato permanente di protesta, che si erano riuniti davanti alla sede della delegazione municipale di Mirto, per manifestare le proprie rimostranze, alla presenza dell’imprenditore Giuseppe Grillo e del consulente legale Maurizio Minnicelli. E che, a causa delle condizioni meteorologiche avverse, sono stati accolti nella sala del Consiglio comunale. Questa, in sintesi, la vicenda che il comitato ha esposto agli Amministratori. Da oltre tre mesi, in conseguenza di un contenzioso di natura civile tra privati (ditta Grillo Costruzioni s.a.s. e i proprietari dei terreni confinanti) ad opera di questi ultimi è stata chiusa al traffico veicolare e pedonale la strada di completamento tra via Martin Luther King e Via Kennedy, che porta agli appartamenti negli stabili costruiti dalla ditta Grillo. Questa chiusura sta creando notevoli disagi e danni ai numerosi residenti, che hanno bisogno di percorrere questa arteria, obbligandoli a percorsi alternativi lunghi, disagevoli e più dispendiosi. Percorsi che, in un’eventuale situazione di pericolo per l’incolumità degli abitanti (tra i quali molti bambini e anziani), non consentirebbero l’accesso ai mezzi di soccorso (mezzi pesanti dei Vigili del Fuoco) per raggiungere le suddette abitazioni. Per questo, i cittadini, preoccupati, hanno costituito un comitato permanente di protesta, facendo appello alle Istituzioni e alle Forze dell’Ordine per risolvere, nel minor tempo possibile e una volta per tutte, la delicata questione.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.