9 ore fa:Sila-mare, le precisazioni della Cgil: «Bene il prosieguo dei lavori ma i lavoratori devono essere pagati»
8 ore fa:Scuole chiuse, secondo Antoniotti «Spirlì vuole strafare»
5 ore fa:Castrovillari inaugura la storica locomotiva delle Ferrovie della Calabria. Ritorna un pezzo di storia
5 ore fa:Corigliano-Rossano, per l’8 marzo inaugurate tre “panchine rosse” contro la violenza sulle donne
6 ore fa:Le Vignette dell'Eco
6 ore fa:Covid, nuovo boom di positivi a Corigliano-Rossano (+41) ma casi in aumento su tutta la Sibaritide-Pollino
6 ore fa:Lavoratore incatenato a Rossano, Ecoross chiarisce la posizione dell’azienda
6 ore fa:Bevacqua (Pd) critico sul piano che la Calabria ha presentato per il Recovery Fund
8 ore fa:Ospedale della Sibaritide, Graziano (Udc): «I lavori procedono spediti»
8 ore fa:In Calabria oggi si superano i 200 casi. Il 10% dei tamponi è positivo al covid - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO

Torano, smaltimento illecito di rifiuti in una autofficina. Denunciato il proprietario

1 minuti di lettura

TORANO - I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cerzeto hanno nei giorni scorsi denunciato il proprietario di una officina meccanica in località “Cutura” zona industriale di Torano Castello per violazioni alla normativa ambientale.

In particolare i militari durante il controllo hanno rinvenuto all’interno dei locali dell’officina scarti di varie tipologie di rifiuti speciali pericolosi e non per il quale si è ipotizzato il reato di gestione illecita di materiali inquinanti.

Inoltre dal controllo è emerso che non era presente alcun tipo di documentazione comprovante nel tempo le procedure di smaltimento che non hanno rispettato quanto prescritto dal decreto legislativo di riferimento.

Il locale inoltre è risultato privo di certificato di agibilità e quindi in assenza dell'attestazione dei requisiti di sicurezza previsti per tali attività. I militari hanno proceduto quindi alla denuncia del responsabile per violazione delle norme in materia ambientale ed al sequestro penale del locale sede della gestione illecita oltre ad elevare sanzione amministrativa di oltre 4000 euro per l’omessa o irregolare tenuta del registro di carico/scarico dei rifiuti pericolosi e nocivi.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.