1 ora fa:Greco (IdM): «Commissariare i comuni inadempienti sulla pianificazione urbanistica»
4 ore fa:Notte d’Estate nel centro storico di Corigliano: ci sarà anche la Corigliano Volley
3 ore fa:San Lorenzo Bellizzi, grande successo per il concerto di Roberto Vecchioni
2 ore fa:Trebisacce, Festa del Dono: l'Avis comunale festeggia i risultati conseguiti
3 ore fa:Ad Altomonte tutto pronto per la Notte bianca e lo spettacolo del duo Arteteca
1 ora fa:A Vaccarizzo ritorna la tradizionale Rassegna del Costume Arbëreshe
1 ora fa:Ritornano in campo i sindaci del Recovery sud con i Dieci punti dell'Agenda Sud
4 ore fa:Co-Ro, dalla cattedrale di Maria Santissima Achiropita il Rosario in diretta su Tv 2000
33 minuti fa:Foto del piromane pubblicata da Occhiuto: l'incendio appiccato a Spezzano Albanese
4 minuti fa:Il torrente Grammisato ancora senza manutenzione: «È una catastrofe annunciata»

Ritorna domani nel centro storico di Rossano l'affascinante Cammino della Meraviglie

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Domani 27 luglio si terrà la terza edizione de Il Cammino delle Meraviglie, percorsi di riscoperta e trekking urbano nei centri storici della città, organizzato dalla Pro Loco.

La manifestazione che rientra nel cartellone estivo Co.Ro Summer Fest, promosso dal comune di Corigliano-Rossano, ritorna dopo il successo delle passate edizioni.

Si parte alle 21:30 nel centro storico della città bizantina e, lungo i percorsi guidati, i partecipanti potranno scoprire nelle ore serali il fascino degli antichi vicoli e la bellezza che caratterizza edifici sacri accanto ad antichi palazzi nobiliari.

Curiosità e cultura tipiche del territorio, che caratterizzano da sempre Rossano, come luogo di incredibile fascino, dall’immenso valore storico e architettonico.

(foto Giorgio Amendola)

Francesca Sapia
Autore: Francesca Sapia

Ha due lauree: una in Scienze politiche e relazioni internazionali, l'altra in Intelligence e analisi del rischio. Una persona poliedrica e dall'animo artistico. Ha curato le rassegne di arti e cultura per diversi Comuni e ancora oggi è promotrice di tanti eventi di arti visive