15 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
6 ore fa:Baldino (M5s) attacca Occhiuto: «Con la faccia di bronzo fa campagna elettorale nell'Alto Jonio, luogo saccheggiato e depredato»
12 ore fa:Accordo Quadro Anci-Conai 2020-2024, giornata di approfondimento alla Provincia
10 ore fa:Il Metropolita Polykarpos accolto a Corigliano-Rossano: giorno memorabile per la comunità greco-ortodossa cittadina
13 ore fa:Amministrative a Co-Ro, presentata la lista della Lega a sostegno di Straface
14 ore fa:Viaggio tra i Feudi della Sila Greca - Il Principato di Campana, Regno indiscusso dei Sambiase per oltre un secolo
Ieri:La Diocesi di Rossano Cariati si prepara alla 50^ edizione delle Settimane sociali dei cattolici
Ieri:La pioggia bagna le piazze di Straface e Stasi: ma la campagna elettorale è già un bollore di attacchi
7 ore fa:Ballarati, autore castrovillarese, conquista anche Napoli
9 ore fa:Patologie reumatiche, due giornate di approfondimenti all'Unical

Il giornalista Riccardo Giacoia designato Caporedattore del Tgr Rai della Calabria

3 minuti di lettura

CATANZARO - Riportiamo di seguito i messaggi di congratulazioni per il giornalista Riccardo Giacoia designato Caporedattore del Tgr Rai della Calabria.

Giuseppe Graziano, consigliere regionale di Azione: «Continua nel segno della competenza, della qualità, della grande professionalità il corso del TgR Calabria che da oggi, con l'arrivo di Riccardo Giacoia alla guida della redazione giornalistica, restituisce merito ad un bravo figlio della sua terra. Il direttore Giacoia è uomo e calabrese cresciuto a pane e giornalismo». È quanto dichiara il Consigliere regionale di Azione, Giuseppe Graziano, aggiungendo agli auguri di buon lavoro un particolare ricordo. «Esattamente 23 anni ci fu la grande alluvione che colpì l'area del Soveratese e del Basso Jonio catanzarese. Io da giovane ufficiale del Corpo Forestale dello Stato ero impegnato in servizio e Riccardo Giacoia era lì con le telecamere della Rai a seguire passo dopo passo, nel massimo rispetto di chi in quei momenti operava nei luoghi della tragedia, l'evolversi delle critiche fasi di soccorso. A lui gli auguri di buon lavoro consapevole che continuerà a lavorare con l'attenzione e la dedizione di sempre nei confronti della sua terra. Un grazie particolare – conclude Graziano - al direttore uscente, Pasqualino Pandullo, certo che continuerà a raccontare la sua Calabria da una nuova prospettiva».

Pasqualina Straface, Presidente della Terza Commissione Regionale Sanità, Attività Sociali, Culturali e Formative: «Esprimo le mie più sincere congratulazioni al giornalista Riccardo Giacoia per il nuovo prestigioso incarico di Caporedattore del Tg regionale della Calabria. Giacoia è professionista di lungo corso che ha sempre lavorato sulle inchieste senza mai tirarsi indietro, e vanta collaborazioni con i più importanti format televisivi nazionali. Sono sicura che con la sua professionalità sarà in grado di fornire un apporto fondamentale all'informazione calabrese».
 

I presidenti di Confindustria Cosenza Fortunato Amarelli e di Ance Calabria e Cosenza Giovan Battista Perciaccante: «Esprimiamo le più sincere congratulazioni al giornalista Riccardo Giacoia per la designazione a Caporedattore della Tgr Rai della Calabria. Si tratta di un incarico prestigioso e impegnativo che premia competenze e professionalità dimostrate nel tempo, nei diversi ruoli ricoperti anche a livello nazionale. Siamo certi che le capacità riconosciute di Riccardo Giacoia, a capo di una squadra di giornalisti professionisti di valore, all'interno della più grande azienda culturale del Paese, verranno messe a disposizione per il bene dell'intera Calabria, generando valore per tutti: per le imprese, le istituzioni e la società in senso ampio. Un ringraziamento al giornalista Pasqualino Pandullo per aver svolto lo stesso incarico negli ultimi quattro anni con equilibrio e professionalità, assicurando puntualità e qualità del servizio di informazione pubblico»

Tonino Russo, Segretario generale della Cisl Calabria: «Rivolgo a Riccardo Giacoia un caloroso augurio di buon lavoro per il nuovo prestigioso incarico. La nomina giunge lungo un percorso professionale fatto di competenza, impegno, determinazione, apprezzata capacità di ricerca e narrazione della notizia, gusto per l’approfondimento, che lo hanno visto impegnato anche per le testate Rai nazionali. Sono certo che nella veste di Caporedattore continuerà a dare alla Calabria un contributo importante per l’informazione e per la crescita complessiva del tessuto sociale. A Pasqualino Pandullo – scrive ancora Russo – va il ringraziamento sentito della Cisl per quanto ha fatto per la Calabria in una carriera giornalistica nella quale è stato protagonista su tanti fronti e che sicuramente non si chiude qui. Gli rivolgiamo un augurio affettuoso prendendo in prestito un verso di Eugenio Montale: “Nel futuro che s’apre le mattine sono ancorate come barche in rada”».

Il Presidente della Commissione  antindrangheta  Pietro Molinaro: «Le più affettuose congratulazioni e auguri a Riccardo Giacoia  per la prestigiosa nuova nomina di capo redattore del Tgr Rai della Calabria. Tanto lavoro svolto anche a livello nazionale, con inchieste sulle infiltrazioni della ndrangheta, che oggi vedono premiata la professionalità che ha messo raccontando gli avvenimenti della realtà che ci circonda con una costante attenzione alla notizia. Un percorso che corona un'importante esperienza professionale che ha offerto spunti sempre interessanti e propositivi.  Un grazie a Pasqualino Pandullo che in questi anni , con responsabilità ed equilibrio, ha guidato la Tgr Calabria».

Il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso: «Rivolgo un sincero augurio di buon lavoro al nuovo capo redattore della Tgr Rai della Calabria Riccardo Giacoia, giornalista dalla lunga e qualificata esperienza maturata sul campo, sempre attento a far prevalere la verità sostanziale dei fatti raccontati con la necessaria obiettività. Il Servizio pubblico radiotelevisivo è fondamentale in una regione che deve ispessire la sua  dimensione comunitaria e fermare le sue storiche tendenze alla divisione, per promuovere, in una logica di sistema, sviluppo sostenibile e crescita sociale. Inoltre,  gioca un ruolo di primo piano, in particolare nella sfida della coesione territoriale che implica il superamento del divario Nord-Sud, e per vincerla ritengo che le redazioni regionali della Rai, a partire dalla Calabria con la sua squadra di ottimi professionisti, abbiamo un ruolo nevralgico»

(articolo in aggiornamento)

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.