20 ore fa:Calcio, Castrovillari alla ricerca della prima vittoria casalinga
6 ore fa:Ad Altomonte ogni alunno potrà fare “un tuffo nell’arte alla ricerca di se stesso”
19 ore fa:Cosenza, ecco i vincitori del festival della cinematografia sportiva
47 minuti fa:Violenze domestiche, una donna condanna ad allontanarsi dalla casa di un familiare
4 ore fa:In Calabria «occorre rilanciare la medicina territoriale e la centralità del management sanitario»
1 ora fa:Green Pass: anche Corigliano-Rossano dice No. Sabato mattina in piazza
3 ore fa:Riunione politica-programmatica della Lega a Corigliano-Rossano
6 ore fa:Fondi consiliari, la Lega restituisce 155mila euro alla Regione «dimostrando di essere virtuosa»
3 ore fa:Corigliano-Rossano, Monsignor Maurizio Aloise ha fatto visita ai detenuti della Casa di reclusione
7 ore fa:Personale di pittura di Nigro al Castello Aragonese di Castrovillari

Vaccini anti-covid, domani in arrivo in Calabria altre 52.100 dosi di “moderna”

1 minuti di lettura

CATANZARO - Riprenderanno domani mattina, martedì 7 settembre, le consegne dei vaccini da parte di Sda, corriere di Poste Italiane.

Dopo una breve pausa, infatti, i furgoni prenderanno in carico 52.100 dosi di vaccini “Moderna” a Cosenza e provvederanno alla loro consegna alle strutture sanitarie territoriali calabresi, individuate per la somministrazione del siero. 

I mezzi, attrezzati con speciali celle frigorifere, procederanno alla fornitura raggiungendo le seguenti destinazioni finali: Castrovillari (18.100 dosi), Lamezia Terme (10.500 dosi), Vibo Valentia (4.500 dosi), Melito Porto Salvo (14.500 dosi) e Crotone (4.500 dosi)

La fornitura alle strutture ospedaliere avverrà anche domani in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri e l’Esercito Italiano

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.