5 ore fa:Sanità precaria, il grido di allarme di Corigliano-Rossano Pulita
4 ore fa:Domani al Castello Flotta l'evento “La musica una compagna per tutta la vita”
7 ore fa:I Marcatori Identitari Distintivi come esperienza turistica competitiva
6 ore fa:Cariati, al vaglio le candidature per la Commissione per le Pari Opportunità e Politiche di genere
1 ora fa:Le ali a Crotone, aspettando un sussulto dei nostri territori
1 ora fa:La Vignetta dell'Eco
6 ore fa:Nell’oasi di pace e relax Barbieri torna il format ‘Na birra nell'orto
1 ora fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
3 ore fa:Prossimamente in libreria il nuovo libro di Carlino: “Rossano e il suo Codex nella Letteratura”
5 ore fa:La Regione Calabria applica per la prima volta la legge che regolamenta le Lobby

Ecco i vincitori del "Premio Internazionale Castrovillari Città Cultura" e del Premio "Donna e Lavoro"

2 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Sabato 6 luglio, nella suggestiva Sala Convegni San Girolamo di Castrovillari, si è svolta la Cerimonia di Premiazione del Premio Internazionale "Castrovillari Città Cultura" e del Premio "Donna e Lavoro". Con il patrocinio dell'Amministrazione comunale e il sostegno degli sponsor Airnet, Energy Progress e Forno Fiore, la manifestazione ha celebrato l'ottava edizione, confermandosi un appuntamento di rilievo nel panorama culturale italiano ed internazionale.

Il pubblico, numeroso e partecipe, ha accolto con entusiasmo gli interventi inaugurali del parroco Don Giovanni Maurello, dell'assessore al Turismo Ernesto Bello, della professoressa Anna De Gaio, presidente della Commissione regionale alle pari opportunità, e dell'avvocato Lucio Rende, presidente della Giuria del Premio. Le associazioni culturali Khoreia 2000 e Mystica Calabria, rappresentate da Rosy Parrotta, Angela Micieli e Ines Ferrante, hanno collaborato con dedizione all'organizzazione dell'evento.

La cerimonia ha premiato autori di narrativa, poesia, saggistica e teatro, valorizzando anche i giovani talenti emergenti. Tra i momenti più significativi della serata, il conferimento del Premio "Donna e Lavoro" ha reso omaggio al contributo di donne che, con il loro impegno quotidiano, hanno arricchito la comunità locale. Le premiate di quest'anno sono state Lucia Cerchiara, Rosaria Russo e Filomena Andreina Stamati, esempi di dedizione e responsabilità.

Lucia Cerchiara, stimata educatrice, è stata premiata per il suo impegno nel settore dell'istruzione. Grazie alla sua dedizione e alla passione per l'insegnamento, ha contribuito in modo significativo al miglioramento delle scuole locali, influenzando positivamente la formazione di numerose generazioni di studenti. La sua capacità di innovare e coinvolgere ha reso l'educazione un'esperienza arricchente per molti giovani.

Rosaria Russo, imprenditrice di successo nel settore agroalimentare, ha ricevuto il premio per il suo straordinario contributo all'economia locale. La sua visione imprenditoriale ha portato alla creazione di posti di lavoro e allo sviluppo di un'azienda modello, riconosciuta per la qualità dei prodotti e per l'attenzione alla sostenibilità. Il suo lavoro ha avuto un impatto positivo sulla comunità, dimostrando come l'imprenditoria possa essere una forza trainante per il territorio.

Filomena Andreina Stamati, medico e volontaria instancabile, è stata riconosciuta per il suo impegno nel campo della sanità e del sociale. La sua dedizione nel fornire assistenza medica e il suo spirito di servizio hanno migliorato la qualità della vita di molti cittadini. Il suo lavoro, svolto con spirito di sacrificio e abnegazione, ha rappresentato un esempio di come la medicina possa andare oltre la semplice cura, diventando un atto di amore e di umanità.

Domenica 7 luglio, i premiati hanno partecipato a una "passeggiata narrata" nel centro storico di Castrovillari, organizzata dalle associazioni promotrici. L'itinerario ha permesso di riscoprire i monumenti più antichi, dalle chiese ai palazzi nobiliari, attraverso letture di autori che tra il Settecento e il Novecento hanno raccontato la città nei loro diari di viaggio, intrecciando storia, arte e leggende.

L'evento ha lasciato un'impronta significativa, celebrando la cultura e il lavoro delle donne. L'appuntamento è ora fissato per la prossima edizione, con la pubblicazione del nuovo bando prevista per novembre 2024 sui principali siti nazionali.
 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.