Ieri:La Diocesi di Rossano Cariati si prepara alla 50^ edizione delle Settimane sociali dei cattolici
8 ore fa:Patologie reumatiche, due giornate di approfondimenti all'Unical
7 ore fa:Ballarati, autore castrovillarese, conquista anche Napoli
12 ore fa:Accordo Quadro Anci-Conai 2020-2024, giornata di approfondimento alla Provincia
6 ore fa:Baldino (M5s) attacca Occhiuto: «Con la faccia di bronzo fa campagna elettorale nell'Alto Jonio, luogo saccheggiato e depredato»
9 ore fa:Il Metropolita Polykarpos accolto a Corigliano-Rossano: giorno memorabile per la comunità greco-ortodossa cittadina
14 ore fa:Viaggio tra i Feudi della Sila Greca - Il Principato di Campana, Regno indiscusso dei Sambiase per oltre un secolo
15 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
Ieri:La pioggia bagna le piazze di Straface e Stasi: ma la campagna elettorale è già un bollore di attacchi
13 ore fa:Amministrative a Co-Ro, presentata la lista della Lega a sostegno di Straface

Il Parco Nazionale del Pollino riconfermato nella rete dei Geoparchi Europei e dei Geoparchi Unesco

1 minuti di lettura

MORMANNO - Il Parco Nazionale del Pollino è stato riconfermato nella rete dei Geoparchi Europei e dei Geoparchi Unesco. Il riconoscimento è stato conferito in occasione della 10ª Conferenza Internazionale sui Geoparchi Globali dell'Unesco 2023 tenutasi a Marrakech, in Marocco, dal 7 al 9 Settembre scorso. 
«Tale riconoscimento – formalizzato sulla base del positivo esito della visita ispettiva avvenuta qualche mese fa che ha toccato anche la comunità di Mormanno – evidenzia come il Geoparco del Pollino abbia messo in pratica, nel corso degli ultimi anni, efficaci e convincenti progetti ed iniziative per la tutela e la valorizzazione del patrimonio geologico e, più in generale, per lo sviluppo e la promozione del territorio di propria competenza». 
Lo scrive Paolo Pappaterra, sindaco di Mormanno, congratulandosi con i funzionari dell'Ente Parco del Pollino, in particolare al Dott. Luigi Bloise, e la Governance Politica «che ha guidato questo maestoso e bellissimo parco al fine di raggiungere tali obiettivi. Grazie agli operatori turistici che credono il Parco un valore aggiunto, alle Guide, alle Associazioni, a tutti coloro che contribuiscono alla crescita e vivibilità di questo luogo». 

«È indubbio – ha aggiunto il sindaco di Mormano – che i numeri di presenze e l'attenzione della stampa nazionale ed internazionale verso il nostro territorio siano il frutto di una governance attenta e responsabile, capace di progettare azioni di sistema e a lungo termine, che da qualche anno a questa parte ha saputo rimettere il nostro territorio sotto gli occhi di tutti. Se oggi esiste una rete capillare di ristorazione di qualità e di strutture dedicate all'accoglienza sul territorio sono anche il frutto del valore aggiunto che il Parco e la sua strategia di promozione hanno rappresentato per tutti coloro che credono nello sviluppo possibile e sostenibile. Dispiace – ha aggiunto Pappaterra – che questo riconoscimento, che è una riconferma del buon lavoro fatto, sia stato poco pubblicizzato a livello regionale. A noi istituzioni del territorio il compito di tenere vivo l'interesse per il Pollino insieme all'Ente e lavorare in sinergia con gli operatori e le nostre comunità per la salvaguardia e la crescita della nostra area protetta». 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.