14 ore fa:Prospettive e programmi per Corigliano-Rossano
8 minuti fa:Al Polo Liceale di Rossano in scena lavori teatrali del Progetto "Staging Europe: This is us. We. Our past. Our future"
16 ore fa:Corigliano-Rossano: approvato il bilancio di previsione
38 minuti fa:Attentati alle attività commerciali di Sibari, Papasso chiede un presidio fisso di forze dell’ordine
2 ore fa:Ripiomba l'inverno nella Calabria del nord-est. E sarà così fino a maggio
13 ore fa:Incidente alle porte di Vaccarizzo: coinvolto il Sindaco Pomillo, trasferito in ospedale
2 ore fa:«I centri storici di Corigliano e Rossano sono in condizioni pietose»
16 ore fa:Corigliano Rossano, costituiti i Giovani Europeisti Verdi: Zubaio e Nigro eletti portavoce
3 ore fa:Urbact, Corigliano-Rossano protagonista del programma europeo City-to-City Exchanges
1 ora fa:A Castrovillari "buona la prima" per il Pollicino Book Fest

L'Istituto Filangieri investe sull'orientamento e punta alla formazione

1 minuti di lettura

TREBISACCE -  Martedì 28 febbraio il Sindaco di Trebisacce Alex Aurelio, insieme all’assessore ai grandi eventi Daniela Nigro, era presente all’incontro Orienta Filangieri promosso dall’omonimo Istituto d’Istruzione Superiore guidato dalla dirigente scolastica Roberta Boffoli, confermando la massima disponibilità dell’Amministrazione Comunale alla collaborazione ed alla progettazione comune e complimentandosi con gli organizzatori per la qualità dell’iniziativa.

«Formazione e meritocrazia - ha dichiarato Aurelio - restano le principali uscite di sicurezza per una terra che, soprattutto nelle nuove generazioni e nel mondo della scuola, mai come in questo momento epocale deve saper tirare fuori tutto l’orgoglio, l’energia, la determinazione e il sano spirito competitivo, tutti necessari per dare forza, contenuti, competenze al futuro. Serve sicuramente il viaggio che fa acquisire esperienze preziose e distintive. Serve proseguire gli studi e specializzarsi laddove si ritiene più utile rispetto alle proprie vocazioni ed aspirazioni. Serve quindi partire per cimentarsi e misurarsi altrove, per confrontarsi e per capire come va il mondo. Ma ciò che serve di più è saper ritornare, preparati e competenti per investire energie, contenuti, progetti, tempo, passione e visione per i propri territori, nella propria regione».

«Percorso universitario o accesso diretto al mondo del lavoro. L’obiettivo dell’iniziativa - si legge nella nota - destinata ad una nutrita platea di studenti ed ospitata nell’Auditorium La Fornace era quello di indirizzare nella scelta consapevole che i prossimi diplomati dovranno assumere. Coordinati da Laura Pugliano, all’evento che ha visto la partecipazione di agenzie formative ed esperti delle professioni sono intervenuti, tra gli altri, il tenente Simone Barba della Guardia di finanza della compagnia di Sibari, Francesco Ricca, docente ordinario del dipartimento di matematica e informatica dell’Unical, la commercialista Tecla Middonno del Consiglio d’istituto dell’istituto comprensivo Corrado Alvaro, l’ingegnere Biagio Marra ed il capitano della compagnia dei carabinieri Michele Ornelli».

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.