22 minuti fa:Co-Ro, culto e tradizione nei festeggiamenti per San Francesco di Paola
2 ore fa:Cgil Calabria a Roma per dire No alle politiche distruttive di questo governo
5 ore fa:Cantieri fermi, Corbelli (Diritti civili) chiede di far ripartire i lavori e salvare 31 scuole calabresi
5 ore fa:Unical, Stefano Curcio riconfermato direttore del Dimes
42 minuti fa:A Luigi Nola il premio "Angelo Betti - Benemeriti della viticoltura 2024"
3 ore fa:La lista "Corigliano Rossano Futura" pone le basi per la sua visione di città equa e sostenibile
2 ore fa:Turismo equestre, Viaggio nei Parchi del Sud. Dal Pollino all'Alta Murgia
3 ore fa:Campagna elettorale e disabili: «Serve assumere impegni chiari. Adesso»
1 ora fa:Attenzione costante di Cisl Calabria per la saluta e la sicurezza sui luoghi di lavoro
4 ore fa:Paolo Caiazzo porta in scena al Metropol "Separati... ma non troppo"

Co-Ro, grande successo per il workshop sul turismo dell'Istituto Palma

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Un viaggio nell’affascinante mondo del turismo, alla scoperta di tutte le opportunità lavorative offerte da un settore che si rivela strategico e fondamentale per la crescita e lo sviluppo di ogni territorio. È stato questo l’argomento al centro del workshop tenutosi nei giorni scorsi presso l’Aula Magna dell’Itc “Luigi Palma” di Corigliano-Rossano, dal titolo “Turismo, sbocchi occupazionali e prospettive”.

Rivolto alle classi del triennio dell’indirizzo Turismo, l’evento è stato organizzato in sinergia con la Dirigente Scolastica Cinzia D’Amico e le professoresse Rosa Costa, Maria Cristina Muoio, Carmela Gallo, Anna Pina Curatolo.

Ad introdurre il workshop Giuseppe Zampino – dell’agenzia “Zampino Viaggi” - che ha illustrato il lavoro delle agenzie di viaggio e dei Tour operator facendo vedere agli studenti tutte le attività tipiche della professione nonché le opportunità di crescita professionale anche oltre i confini nazionali. A seguire, Marco Dominici  - di Nemesi Cosenza - che si è soffermato sulle attività delle imprese ricettive e ristorative, evidenziando l’importanza di una solida formazione sia per quel che riguarda l’accoglienza dei clienti che per le capacità gestionali.

In conclusione gli interventi di due guide turistiche, Paola Morano e Michele Abastante, operanti sul territorio cittadino e provinciale, che hanno raccontato con entusiasmo le proprie esperienze descrivendo nel dettaglio tutte le caratteristiche di una professione che ben coniuga l’amore per le proprie radici, la conoscenza del patrimonio storico-culturale e paesaggistico, la padronanza delle lingue straniere e spiccate doti comunicative e organizzative.

Curiosità e interesse tra gli studenti presenti, che hanno seguito gli interventi con grande attenzione ponendo numerose domande ai relatori e comprendendo appieno l’importanza di tutte le discipline caratterizzanti l’indirizzo di studio per poter affrontare al meglio i percorsi lavorativi che si preparano ad intraprendere.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.