5 ore fa:Quando piove e "vengono a galla" tutti i problemi di un territorio
4 ore fa:Urbanistica, consumo di suolo zero e città verticali inesistenti: questo Psa è un piano fallimentare
7 ore fa:Dopo quasi 40 anni tornano in Calabria tre rotabili d’epoca di inestimabile valore
6 ore fa:Manovra finanziaria, la Cisl chiede modifiche su investimenti, pensioni, politiche dei redditi e sanità
7 ore fa:Corigliano-Rossano fa scuola di “buone pratiche”
3 ore fa:Ramificazioni Festival, continuano gli appuntamenti della danza d'autore
5 ore fa:Olivo sugli eventi natalizi: «Iniziative annunciate solo 24h prima. Nessuna programmazione e zero marketing»
6 ore fa:Per Stasi la fusione «ha sconvolto assetti di potere e sistemi di convenienza radicati»
5 ore fa:Torna "Retake" con un nuovo appuntamento a tema natalizio: "Com' nu presep"
4 ore fa:Il rossanese Luigi Canotto è il miglior giocatore della Serie b del mese di novembre

Giornata del Parkinson, open day dell’ambulatorio di Neurologia dell'Annunziata

1 minuti di lettura

COSENZA - Anche quest’ anno, per il 14° anno consecutivo, l’ospedale Annunziata di Cosenza partecipa alla Giornata Nazionale del Parkinson, in programma sabato 26 novembre.

Open day dell’Ambulatorio di Neurologia: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 sarà possibile recarsi in ospedale per parlare con i medici della Uoc di Neurologia, diretta dal dr Alfredo Petrone per aver informazioni e chiarimenti su una patologia, il parkinson appunto, complessa ed eterogenea.

Nella giornata di sabato, nella stessa fascia oraria, sarà attiva anche una linea telefonica - 0984 681221 – alla quale possono rivolgersi pazienti e caregiver per soddisfare le esigenze di conoscenza, indispensabili anche per l’assistenza dei pazienti affetti da parkinson e disturbi del movimento.

Sono più di 500 i pazienti in cura presso il Centro di Neurologia dell’ospedale Annunziata di Cosenza: si stima che in Italia siano ca 230.000 i Mdp con una maggiore incidenza negli uomini.

«Il Parkinson è la seconda   malattia, dopo l’Alzaimer, neuro-degenerativa cronica più diffusa. È una patologia – ha detto il direttore della Uoc di Neurologia, Alfredo Petrone - progressiva e gravemente invalidante con una ricaduta    sociale importante e   ripercussioni gravi sulla vita familiare. La diagnosi e la cura del Parkinson richiedono una stretta collaborazione tra le strutture sanitarie e una forte interazione con il paziente e le persone di riferimento al fine di monitorare l’evoluzione della malattia e la presa in carico dei bisogni “globali” del paziente che mutano nel tempo in relazione all’andamento della patologia e all’insorgere di altre patologie correlate».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.