8 ore fa:"Legalità' e sicurezza in Calabria": Europa Verde-Verdi esprime soddisfazione per l'approvazione del progetto
9 ore fa:Un’immersione nelle acque calabresi alla scoperta del Piroscafo Torino
9 ore fa:“Il Coraggio della Vergogna”: a dieci anni dalla presentazione del libro di Carlo Di Noia
10 ore fa:Dalla Regione Calabria è forte il sostegno alle imprese artigianali: «Realtà preziose»
9 ore fa:Psr Calabria: pagamenti per circa 16 mln destinati a oltre 2.500 aziende agricole
8 ore fa:Il comune di Villapiana, è all'esame della Corte dei Conti
8 ore fa:La Calabria sotto i riflettori della Rai: domani la prima delle due puntate di “Linea Verde”
10 ore fa:La cipolla bianca di Castrovillari, celebrata da produttori e grandi chef
9 ore fa:Adesso il congedo di paternità, è riconosciuto anche nel pubblico impiego
9 ore fa:La Vignetta dell'Eco

Corigliano, stanno per essere ultimati i lavori in contrada Cannata

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO –Tra gli obiettivi prefissati da questa amministrazione, tra i fondamentali c'è sempre stata la viabilità sostenibile e il decongestionamento del traffico veicolare nei punti nevralgici delle aree urbane cittadine.

Dopo la sperimentazione, con esito positivo, è in fase di ultimazione la rotonda di Torre Pisani, allo stesso tempo hanno preso corpo anche i lavori a contrada Cannata, che, oltre alla rotonda, prevedono anche uno spartitraffico ed un'area verde con illuminazione e panchine.

«Stiamo lavorando per pianificare e migliorare la viabilità – ha commentato l'assessore all'Assetto del territorio Tatiana Novello – per noi è fondamentale garantire una mobilità maggiormente fluida, sicura ed inclusiva ai cittadini»

(fonte comunicato stampa)

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.