14 minuti fa:Sensibilizzare e formare le coscienze di bambini e ragazzi alla “non violenza”
4 ore fa:Contro la violenza sulle donne, le scuole di Corigliano-Rossano fanno sensibilizzazione
2 ore fa:Vertenza Calabria, «Sud e Calabria scomparsi dall'agenda»
4 ore fa:VOLLEY FEMMINILE - Nessun limite per Perla di Calabria Rossano. Parola d’ordine? Vincere
53 minuti fa:Crati, quattro anni dall’alluvione e ancora nessun intervento definitivo di ripristino dell'argine
33 minuti fa:A Schiavonea l’Arcidiocesi di Rossano-Cariati celebra la “Giornata mondiale della pesca”
3 ore fa:Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Jonio, approvata la variazione di Bilancio 2022
1 ora fa:Cento anni dal viaggio di Roncalli in Calabria: quando il futuro “Papa Buono” visitò la nostra regione
3 ore fa:Mercato delle Clementine, la guerra in Ucraina ha dimezzato del 50% l’export degli agrumi dalla Sibaritide
4 ore fa:Allerta meteo a Schiavonea, il consorzio di bonifica interviene grazie al gasolio fornito dal sindaco

Tamponi gratuiti ai bimbi delle primarie, per Nuova Longobucco è un'ottima idea

1 minuti di lettura

LONGOBUCCO – «L'estensione della richiesta dei tamponi gratuiti anche per le scuole primarie resa disponibile dal governo regionale rappresenta un ulteriore passo importante nella lotta al Covid perché consente di indagare, in questa fase delicatissima, tra i soggetti più vulnerabili ed indifesi: i bambini non vaccinati, soprattutto i più piccoli».

È quanto dichiarano Katia Pellegrino e Domenico Romano, già consiglieri comunali del gruppo La Nuova Longobucco complimentandosi con la Giunta Regionale e in particolare con la vicepresidente con delega all'istruzione, Giusi Princi, per l'iniziativa che tende concretamente la mano alle famiglie.

Pellegrino e Romano colgono l'occasione per esprimere soddisfazione per il trend che colloca la Calabria tra le prime regioni per numero di vaccinazioni ai bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

«Si tratta di un altro risultato – sottolineano – che porta con sé la consapevolezza e l'ottimismo di poter riacquistare la normalità del quotidiano».

Queste misure di sostegno anti-Covid rivolte ai bambini frequentanti la suola primaria, si aggiungono a quelle già adottate per le scuole secondarie di primo e secondo grado.

La famiglia dell'alunno, una volta informata che il congiunto è un contatto scolastico confermato di caso Sars-Cov2, può contattare il proprio pediatra di libera scelta o medico di medicina generale affinché questi provveda ad effettuare il tampone allo studente direttamente, oppure a rilasciare idonea prescrizione medica per l'effettuazione del test gratuito presso una farmacia o struttura sanitaria riconosciuta.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.