6 ore fa:Domenica a Caloveto un vax-day per i cittadini over 40
4 ore fa:A San Demetrio Corone la “magia” del riciclo creativo incanta i piccoli alunni
5 ore fa:Intossicata dai funghi, la donna di Campana è tornata a casa
4 ore fa:Co-Ro, 51enne evade dai domiciliari: arrestato
3 ore fa:Giovani talenti di Co-Ro rappresenteranno l'Italia al campionato Europeo di arte scenica performativa
18 minuti fa:Covid, in Calabria il tasso di positività ai tamponi sale al 5,8%. Si registrano 2 vittime
20 ore fa:Statale 106, al sindaco di Cariati non piacciono le nuove proposte progettuali dell'Anas
20 ore fa:Co-Ro, l'Istituto Comprensivo Amarelli ha ottenuto il certificato di “Scuola eTwinning”
6 ore fa:La celebre "Baguette" di Fendi e le sue radici nella Valle del Trionto
4 ore fa:Vitto e sopra-vitto nelle carceri, La Filcams CGIL Calabria ha proclamato lo stato di agitazione

Co-Ro, ecco i nomi dei ragazzi che hanno ricevuto la Borsa di studio Alessandro Amarelli

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Lunedì 18 ottobre, presso l'Aula Magna della Scuola Primaria “Porta di Ferro”, si è svolta la Cerimonia di Premiazione per la consegna della Borsa di Studio “Alessandro Amarelli”, giunta alla sua VI Edizione e nel corso della quale sono stati premiati tre alunni che durante l'anno scolastico 2020/2021 si sono distinti per il loro meritevole impegno:  Francesco Tinelli della classe IV B Porta di Ferro, Eduard Constantin Horga della classe V B Porta di Ferro e Carmelina Catalano, frequentante la classe II A della Scuola Secondaria di Primo Grado Piragineti.

La cerimonia è stata aperta dall'Inno di Mameli seguito dall'inno ufficiale dell'Istituto intitolato “La scuola, il mio futuro!”, che la Dirigente Tiziana Cerbino ha presentato con orgoglio ed emozione ai presenti, elogiando ancora una volta il mirabile impegno dei professori Sonia Cosentini, alla quale si deve il testo, e Salvatore Mazzei, musicista e direttore d'orchestra, che ne ha composto la melodia.

Il dottor Fortunato Amarelli ha espresso la sua ammirazione per l'Istituto che appare «sempre molto attivo, attento e impegnato a offrire ai suoi alunni non solo l'istruzione, ma anche e soprattutto una piena formazione umana».

Alla cerimonia hanno partecipato anche Alessia Alboresi, assessore alle Politiche sociali, Cultura e Politiche di Genere del Comune di Corigliano-Rossano la quale, complimentandosi con la scuola tutta per le attività svolte e complimentandosi con gli alunni premiati e i loro docenti per i traguardi raggiunti, ha offerto la disponibilità da parte dell'Amministrazione comunale, sottolineando quanto sia importante che la  scuola e le istituzioni agiscano in sinergia per perseguire il bene degli alunni.

Francesco Polimeni, Presidente dell'organizzazione di volontariato Insieme ha invitato i ragazzi a conoscere se stessi per accettare i propri limiti e potenziare i punti di forza che ognuno di noi possiede.

Al termine della cerimonia, sono stati consegnati a ciascuno degli alunni assegnatari una targa e la gigantografia di un assegno, premio che ogni anno la famiglia Amarelli mette a disposizione dell'Istituto, intitolato a quello che fu un grande medico e che ancora oggi viene amato e ricordato dall'intera comunità per la sua grande umanità.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.