7 ore fa:Patto di Stabilità, per Ferrara (M5s) «soffocherà i cittadini. Votarlo significa tradire l'Italia»
2 ore fa:Italvolley: Lavia e Laurenzano sempre più protagonisti della nazionale
3 ore fa:Giornata Europea del Gelato Artigianale: quest'anno un evento tra Mandatoriccio e Cariati
2 ore fa:Fabbisogno di Personale, approvate dal Ministero le richieste del comune di Co-Ro e dell'Unione dei Comuni
4 ore fa:Eventi sismici e piani di Protezione Civile: a che punto è la Calabria?
3 ore fa:Calabria del nord-est a rischio sismico 2: contro i terremoti prevenzione e prontezza
5 ore fa:Tradizioni, cresce l'attesa per l'infiorata in onore di San Francesco
6 ore fa:Trebisacce, tutto pronto per il concorso letterario "Il Liceo dona"
5 ore fa:Polizia Municipale, a Cariati sei nuovi agenti
52 minuti fa:Tutelare identità

Smurra: «Rete assistenziale senza un euro da 12 mesi, che vergogna»

1 minuti di lettura

Corigliano – Rossano– In un anno così difficile per tutti e ancora di più per quanti prestano il proprio servizio a stretto contatto con le fasce più fragili e vulnerabili, registrare così tanto ritardo nell’erogazione degli accrediti alle strutture residenziali e semiresidenziali autorizzate all’assistenza di minori, disabili ed anziani, è mortificante e deprimente. L’impressione è che termini come solidarietà e vicinanza di cui spesso forse si abusa, siano semplici slogan, lontani dalle reali iniziative che poi si mettono in campo.    

È quanto dichiara Mario Smurra, vice segretario nazionale della Federazione Nazionale Agricoltori (FNA) rilanciando la denuncia portata avanti dal Forum del Terzo Settore rispetto al mancato introito che la rete assistenziale subisce da 12 mesi.  

Nella Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità Smurra coglie l’occasione per ringraziare quanti vivono la missione di garantire una migliore cultura dell’inclusione e dell’integrazione.

Ci facciamo portavoce – aggiunge Smurra – del disagio di operatori, associazioni, professionisti e cooperative ai quali in questa lunga fase di emergenza è stato chiesto un sforzo ancora più grande per aiutare le famiglie ad affrontare situazioni delicate. Senza questi uomini e queste donne le maglie della rete assistenziale non avrebbero potuto reggere al peso di una pandemia che porta con sé non solo conseguenze sanitarie ma anche sociali. Il Comune di Corigliano-Rossano, capofila del distretto socio-assistenziale, si attivi nel più breve tempo possibile per recuperare il ritardo accumulatosi e fare in modo che le giuste spettanze giungano a chi di dovere prima dello scadere dell’anno. 

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.