16 minuti fa:A Corigliano-Rossano fa il suo esordio la lavanderia self-service
13 ore fa:La policorese Miriam Serena Vitiello vincitrice del Premio Friedel-Volterra
31 minuti fa:Parco della Sila, controlli e sanzioni sulla gestione dei pascoli
15 ore fa:South Working, Alessandria del carretto realizza un suo grande sogno
12 ore fa:Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti, Augurusa eletto presidente regionale e Campisi segretario generale
14 ore fa:Co-Ro, frana al San Marco: al via la messa in sicurezza definitiva del sito
15 ore fa:A Corigliano-Rossano è tutto pronto per i festeggiamenti in onore di San Nilo. Ecco il programma
46 minuti fa:Regionali, Oliverio: «Tutti parlano del disastro della sanità come non fossero i principali responsabili»
1 ora fa:Amalia Bruni incontra il Pollino, domenica manifestazione elettorale a Castrovillari
1 minuto fa:REGIONALI 2021 – Tangari (Psi): «Non lasciamo la Calabria alla famiglia Occhiuto»

Il plauso dell’assessore Novellis al nuovo soprintendente della provincia di Cosenza Fabrizio Sudano

1 minuti di lettura

«La nomina di Fabrizio Sudano ai vertici della Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per la Provincia di Cosenza è un segnale estremamente positivo per tutto il nostro territorio. Avere professionalità di questo livello è importante per la cura e la tutela del nostro patrimonio ed inevitabilmente per il rilancio della cultura e del turismo, come archeologa e assessore non posso che felicitarmi per la nomina del dottor Sudano». 

Con queste parole Donatella Novellis, l'assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà di Corigliano – Rossano, ha salutato a nome suo, del sindaco Stasi e di tutta la giunta la nomina di Fabrizio Sudano come Soprintendente all'Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per tutta la Provincia di Cosenza.

Fabrizio Sudano è uno studioso di livello internazionale in archeologia della Magna Grecia e della Sicilia, con all'attivo numerose pubblicazioni scientifiche e che ha condotto attività e ricerche sul campo dirigendo varie campagne di scavo in Italia e all'Estero. È laureato in Lettere Classiche con indirizzo archeologico all'Università di Catania, specializzato in Archeologia Classica alla Scuola di Matera, Cultore di Archeologia della Magna Grecia all'Università di Catania e Dottore di Ricerca in Scienze Archeologiche all'Università di Messina.

Si è occupato principalmente di Archeologia della Magna Grecia e della Sicilia, ha condotto sul campo e diretto varie campagne di scavo in Italia e all'Estero ed è autore di numerose pubblicazioni scientifiche. È funzionario archeologo del MiBACT alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia. Direttore del Museo e Parco Archeologico di Medma-Rosarno e del Parco Archeologico dei Tauriani di Palmi, è stato anche direttore dei Musei Archeologici di Vibo Valentia, Monasterace, Gioia Tauro e Lamezia Terme. Oltre ai meriti accademici Sudano si occupa già per il MiBact e per altre soprintendenze calabresi della cura del ricco patrimonio della nostra regione. Una nomina strategica di grande importanza che apre la possibilità ad iniziative e possibili collaborazioni future di tutti i centri, dal Tirreno allo Ionio, per la programmazione coordinata di iniziative che coinvolgano tutti i principali siti archeologici e culturali, anche in vista della ripresa delle attività dopo il superamento della fase più critica dell'emergenza pandemia.

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.