13 ore fa:Un francobollo per Giovanni Verga, così Poste italiane omaggia lo scrittore del "verismo"
15 ore fa:Giovane ragazzo legato e segregato in casa dalla mamma: orrore calabrese
38 minuti fa:Nasce la Confederazione Pasticceri italiani Calabria: «Una bella e dolce realtà»
12 ore fa:Cariati, studenti in piazza per ricordare l’Olocausto e allontanare ogni forma di discriminazione
16 ore fa:Calabresi che brillano: Matteo Bonacci è l'Art Director della cantante Laura Pausini
14 ore fa:Fondi del Piano Nazionale, occasione di sviluppo per i trasporti calabresi
15 ore fa:Campionato italiano Bocce, al via la serie A2 di raffa: 4 squadre calabresi pronte a stupire e a far divertire
15 ore fa:Una goccia di "Mambisa" per sconfiggere il Covid: Nato il vaccino a somministrazione nasale
13 ore fa:SS106, sempre più concreta la progettazione sulla Crucoli-Kr-Cz: la Sibaritide ora rischia il sorpasso
7 minuti fa:Il “Movimento per la Vita” di Co-Ro compie 36 anni: da marzo diversi appuntamenti per celebrare l’evento

Dissesto idrogeologico, a Scala Coeli frana un intero costone

1 minuti di lettura

SCALA COELI – nella giornata di ieri, lunedì 30 novembre, si è verificato un crollo nel rione Spirone, parte del centro storico del piccolo comune calabrese.  Gli eventi franosi hanno determinato alcuni danni alla chiesetta basiliana e problemi al transito alla strada comunale invasa dal cedimento di massi.

Alcune famiglie, che abitano a ridosso delle zone interessate dai crolli, convivono con la paura e chiedono l’intervento delle istituzioni.

C'è da tempo un problema legato alla mancanza di prevenzione dai rischi di dissesto idrogeologico e quello che interessa l'antico abitato di Scala Coeli è sicuramente uno che riveste carattere d'emergenza.

In queste ore una delegazione del comitato civico della rete di tutela del territorio sta presentando un dossier dettagliato agli organi preposti per fare in modo che si intervenga subito, così da evitare l'irrimediabile.

Giusi Grilletta
Autore: Giusi Grilletta

Da sempre impegnata in attività per il prossimo, è curiosa, gentile e sensibile. Laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, consegue la magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano. Continua oggi i suoi studi in Pedagogia per ampliare le sue conoscenze. Ha lavorato presso agenzie di comunicazione (Lenin Montesanto Comunicazione e Lobbing) e editori calabresi (Falco Editore). Si è occupata di elaborare comunicati stampa, gestire pagine social, raccogliere e selezionare articoli per rassegne, correggere bozze e valutare testi inediti. Collabora come specialista SEO e comunicazione presso sviluppatori di siti internet. Appassionata di scrittura, partecipa a corsi creativi presso il Giffoni Film Festival e coltiva la sua passione scrivendo ancora oggi racconti (editi Ilfilorosso) che trasforma in audio-racconti pubblicati sul suo canale YouTube. Ama la letteratura, l’arte, il teatro e la cucina.