29 minuti fa:Corigliano-Rossano, Manzi torna ai domiciliari: accolta la tesi dell'avvocato Zagarese
5 ore fa:REGIONALI 2021 - Graziano Di Natale: «Consorzio di Bonifica Valle Lao nel caos. Ancora una volta dipendenti non retribuiti»
3 ore fa:Ospedale di Trebisacce, al via il tavolo tecnico di coordinamento per la rimodulazione del nosocomio
14 minuti fa:Occhiuto in Spagna incontra Ayuso: gettate le basi per relazioni tra la comunità madrilena e quella calabrese
2 ore fa:Covid, in Calabria diminuiscono i ricoveri ma si registrano 2 vittime
1 ora fa:Giustizia riparativa, Castrovillari promuove percorsi per il recupero sociale di chi ha commesso un reato
50 minuti fa:Al Procuratore della Repubblica di Castrovillari D'Alessio giungono gli auguri del territorio
2 ore fa:Co-Ro in attesa, l’opposizione si chiede: «Ma la nuova Giunta il sindaco l'ha fatta, sì o no?»
2 ore fa:Nel 2020 in Calabria i consumi sono diminuiti di 3 miliardi. Per ristoranti e alberghi - 40,6%
59 minuti fa:RollerCup Monte Gimmella, al via la stagione agonistica del comitato calabro lucano per lo sci nordico

Cariati: si va verso l’estensione delle concessioni demaniali fino al 2033

1 minuti di lettura

Cariati – Proroga fino al 2033 delle concessioni demaniali con finalità turistico ricreative, la Giunta Municipale ha dato atto di indirizzo al responsabile dell'area tecnica per attivare tutte le procedure utili ad attivare l'estensione della durata. I concessionari dovranno presentare apposita istanza entro il 31 dicembre, data di scadenza delle concessioni in essere.

È quanto fa sapere il consigliere comunale delegato all'urbanistica Paola Apa informando con il Sindaco Filomena Greco che il provvedimento è stato adottato in aderenza alle direttive del Decreto Rilancio.   

Attraverso questa iniziativa – aggiunge il Primo Cittadino - vogliamo dare la possibilità agli operatori del settore ricettivo, della ristorazione e dell'accoglienza che operano sulla nostra costa di continuare a programmare ed investire sul futuro del nostro territorio la cui vocazione è innegabilmente legata al mare, ai turismi e alla pesca. In un momento così difficile per l'economia – conclude la Greco la proroga alle concessioni può rappresentare un aiuto concreto agli sforzi e ai sacrifici messi in campo.

L'Amministrazione Comunale incontrerà nei prossimi giorni i concessionari per confrontarsi su queste ed altre questioni.  

Le istanze saranno soggette a pubblicazione per consentire la presentazione di eventuali osservazioni. Al fine di estendere la durata delle concessioni demaniali marittime fino al  31 dicembre 2033, dovrà essere avviata un'apposita istruttoria finalizzata a verificare la permanenza dei requisiti soggettivi in capo al concessionario; il rispetto dei limiti, degli obblighi e delle condizioni della concessione demaniale marittima originaria da parte del concessionario; la regolarità del pagamento del canone e dell'addizionale regionale per l'intero periodo o l'eventuale possibilità di rateizzazione. L'estensione della durata delle concessioni demaniali marittime è soggetta anche all'acquisizione dell'autocertificazione antimafia. Il provvedimento di estensione delle concessioni dovrà essere repertoriato dal Comune, registrato presso l'Agenzia delle Entrate e pubblicato all'albo pretorio on-line Comunale. I provvedimenti di proroga saranno rilasciati fatto salvo il potere di revoca/decadenza per motivazioni di interesse pubblico o per intervenute disposizioni legislative.

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.